Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, seduta di Consiglio regionale 13 novembre 2018

Lombardia, seduta di Consiglio regionale 13 novembre 2018

1165
Consiglio Regionale Lombardia


Download PDF

Dedicata al sistema ferroviario regionale

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Seduta di Consiglio regionale che sarà prevalentemente dedicata alla situazione e al futuro del sistema ferroviario regionale, quella convocata dal Presidente Alessandro Fermi per martedì 13 novembre dalle ore 10:00 alle ore 19:00.

Dopo il dibattito in Aula su questo tema, l’ordine del giorno prevede la discussione e la votazione di una proposta di Risoluzione, relatore Andrea Monti, Lega, già approvata in Commissione Territorio, che invita Presidente e Giunta regionale ad attivarsi con il Governo affinché Trenitalia effettui investimenti analoghi a quelli sostenuti da Trenord per sostituire i treni vecchi con convogli di adeguata qualità. I

l documento sollecita anche Trenord a rivedere la struttura organizzativa per garantire un livello adeguato di servizi e Rete Ferroviarie Italiane, RFI, a interventi di ammodernamento e manutenzione della rete in Lombardia; inoltre si invita Trenord a riferire in Commissione Territorio ogni quattro mesi sugli interventi effettuati.

La proposta di Risoluzione tocca anche il contratto di Trenord con Regione Lombardia, sottolineando che l’ipotesi di rinnovo

fino al 2026 potrà essere valutata positivamente qualora venga garantita la possibilità di ulteriori investimenti in nuovo materiale rotabile.

All’ordine del giorno anche un’altra proposta di Risoluzione, relatore il Presidente della Commissione Ambiente Riccardo Pase, Lega, riguardante la strategia per l’attuazione di politiche ecologiche tendenti a limitare l’utilizzo della plastica e a favorirne il riuso e il riciclo. Il documento invita la Giunta a rendere gli uffici regionali “plastic free” e a incentivare la conclusione di accordi per il sostegno a processi produttivi sempre più sostenibili.

La proposta di Risoluzione prevede anche di realizzare all’interno di tutti gli uffici della Giunta, del Consiglio e degli enti del Sistema regionale, un programma di abbattimento dell’utilizzo di prodotti e imballaggi in plastica, favorendone la riduzione e comunque la reimmissione nel circolo economico. Viene chiesto inoltre di introdurre e favorire la diffusione di sistemi di cauzione-rimborso per le bottiglie in Pet così da scoraggiare l’abbandono di rifiuti in plastica, e l’introduzione dei criteri minimi per i servizi di ristorazione collettiva, anche con l’utilizzo di prodotti monouso.

Il documento sollecita infine l’avvio di una campagna di sensibilizzazione ecologica nelle scuole per i giovani e l’impegno a rivedere i canoni regionali per le acque minerali, passaggio questo che potrà essere attuato con la prossima legge di bilancio regionale.

Il Consiglio regionale sarà quindi chiamato ad approvare le linee guida e le priorità di intervento triennali per lo sport in Lombardia che fanno leva su cinque assi di riferimento principali: sviluppo dello sport di base; diffusione dell’attività motoria nelle scuole come strumento di prevenzione e di stili di vita corretti; sostegno all’impiantistica; promozione degli sport outdoor e qualificazione delle professioni sportive della montagna.

Infine, è prevista la discussione della mozione presentata da Roberto Cenci, Movimento 5 Stelle, e sottoscritta anche da altri esponenti di gruppi consiliari di maggioranza e minoranza che chiede alla Giunta regionale di attuare tutti gli interventi necessari per potenziare la messa in sicurezza della discarica di Gerenzano (VA).

Print Friendly, PDF & Email