Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, seduta di Consiglio regionale 10 maggio 2021

Lombardia, seduta di Consiglio regionale 10 maggio 2021

198
Palazzo Pirelli


Download PDF

Conferenza stampa su devoluzione dell’avanzo bilancio del Consiglio regionale alle scuole lombarde

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Il Presidente Alessandro Fermi ha convocato la seduta di Consiglio regionale per martedì 11 maggio alle ore 10:00.

I lavori avranno inizio con l’esame della proposta di atto amministrativo sull’utilizzo del risultato di amministrazione del 2020 e la variazione degli stanziamenti di previsione del prossimo triennio, relatrice la Vice Presidente del Consiglio Francesca Brianza, Lega.

Prevista quindi la discussione del progetto di legge di semplificazione, relatore Paolo Ghiroldi, Lega, che introduce una serie di interventi di modifica delle leggi in vigore negli ambiti istituzionale, economico e territoriale.

Nel complesso si tratta di 19 articoli che eliminano carichi burocratici inutili o norme superate da nuove disposizioni, permettendo agli enti locali e alla Regione di abbattere laddove è possibile i tempi di attuazione di provvedimenti di natura urgente.

In particolare, vengono introdotte regole che favoriscono l’istituzione di nuovi Comuni o il mutamento delle circoscrizioni comunali e nuove disposizioni riferite a strutture di montagna come bivacchi, rifugi alpini e impianti di risalita: altre norme riguardano il pronto intervento a difesa dei boschi, il piano faunistico venatorio e la realizzazione del sistema informativo sui beni confiscati alla criminalità organizzata.

Altre misure sono relative a professioni come il direttore delle agenzie di viaggio e gli autotrasportatori. Un ulteriore ‘pacchetto’ interviene sulla regolamentazione degli accordi tra Comuni e sui piani di coordinamento dei parchi regionali e sulle aree protette.

All’ordine del giorno anche il progetto di legge di ratifica di alcune variazioni di bilancio adottate dalla Giunta regionale in via d’urgenza, di cui è relatore Paolo Franco, Gruppo Misto. Il provvedimento introduce una garanzia pari a un massimo di 3 milioni di euro finalizzata a sostenere le RSA lombarde a fronte delle perdite sostenute in questi mesi di pandemia: l’iniziativa adottata e messa in capo a Finlombarda prevede di finanziare le RSA no-profit lombarde mediante l’erogazione di mutui ipotecari, così da sopperire al bisogno di liquidità generato dalla riduzione degli incassi derivante principalmente dai mancati introiti delle rette.

Nella pausa dei lavori consiliari alle ore 12:45 il Presidente del Consiglio Alessandro Fermi e gli altri componenti dell’Ufficio di Presidenza terranno presso l’Auditorium Gaber una conferenza stampa per illustrare le modalità con cui l’avanzo di bilancio del Consiglio regionale relativo all’anno 2020 e pari a oltre 5 milioni di euro sarà devoluto alle scuole primarie e agli istituti di formazione professionale accreditati dei Comuni con un numero di abitanti inferiore a 5mila: una quota di 100mila euro sarà destinata anche al Corpo dei Vigili del Fuoco della Lombardia.

La conferenza stampa sarà preceduta alle 12.30 al piano terra di Palazzo Pirelli, nel foyer posizionato tra l’area degli sbarchi ascensori e l’area interviste, dalla presentazione di una installazione dell’artista NO CURVES, allestita in occasione delle celebrazioni dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri.

Nel trittico ‘Triplo Futuro’ l’artista ritrae Dante, Virgilio e Beatrice secondo la sua visione geometrica e li contestualizza attraverso simboli architettonici ben riconoscibili nella Milano di oggi.

Print Friendly, PDF & Email