Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, inaugurata a Palazzo Pirelli mostra ‘Non siamo soli’

Lombardia, inaugurata a Palazzo Pirelli mostra ‘Non siamo soli’

341
'Non siamo soli'


Download PDF

Le opere di 30 artisti sul tema della ‘solitudine’ resteranno esposte nel foyer fino al 13 ottobre

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Lombardia.

Resterà aperta fino al 13 ottobre a Palazzo Pirelli la mostra ‘Non siamo soli’ promossa dall’associazione lodigiana ACAV di Codogno su proposta della Consigliera regionale Patrizia Baffi.
Ad essere esposte sono opere dedicate a tematiche sociali che nell’arte trovano espressione e valorizzazione. Una rassegna di acquarelli, fotografie, tele a olio e di arte digitale, realizzate da 30 artisti. Una carrellata di elementi contemporanei, che sviluppano in modo positivo il tema sociale della solitudine, purtroppo sempre più attuale.

All’inaugurazione erano presenti il Presidente del Consiglio Alessandro Fermi e della Regione Attilio Fontana, il Vicesindaco di Codogno Raffaella Novati, la Consigliera regionale Patrizia Baffi, promotrice dell’iniziativa, la Presidente dell’Associazione culturale per le arti visive, ACAV, di Codogno Emma Azzi, insieme a diversi artisti e alle Consigliere regionali Paola Romeo e Selene Pravettoni.

Ha sottolineato Patrizia Baffi:

Ho fortemente voluto questa rassegna perché si tratta di una mostra di qualità, che offre spunti di riflessione importanti soprattutto in questo difficile momento storico.

Ho dato il mio supporto ad ACAV perché si tratta di una realtà che conosco bene, protagonista dal 2005, nella nostra Codogno e nel territorio lodigiano, di progetti artistici e culturali davvero in grado di dare un contributo sostanziale ai percorsi di inclusione, di sostegno e di aiuto alle persone fragili.

‘Non siamo soli’ è il titolo della rassegna, ma è anche ciò che è naturale pensare quando si incontra l’opera di ACAV.

Ha detto Emma Azzi:

Al tema della solitudine ‘disperante’ contrapponiamo la solitudine felice. Una solitudine che ci riguarda come artisti e che ci accompagna nel nostro cammino di ricerca. Non siamo soli perché abbiamo la miglior compagnia: la creatività.

Creiamo e interagiamo comunicando con la nostra arte. Questo è il nostro non essere soli. Questa è la nostra via per la solitudine felice. Lo dimostriamo con i nostri lavori creativi.

Print Friendly, PDF & Email