Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, Consiglio dei Ministri accerta sospensione Altitonante

Lombardia, Consiglio dei Ministri accerta sospensione Altitonante

238
Regione Lombardia


Download PDF

Il 25 giugno in Consiglio regionale la surroga temporanea con il subentro di Alan Rizzi

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

È pervenuto nella tarda mattinata di oggi 24 giugno all’Ufficio Protocollo del Consiglio regionale il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che accerta la sospensione del Consigliere regionale Fabio Altitonante dalla carica di Consigliere e di Sottosegretario regionale, con effetto a decorrere dal 29 aprile 2019, giorno in cui Altitonante è stato posto agli arresti domiciliari a seguito dell’inchiesta della DDA di Milano.

La sospensione cessa nel caso e il giorno in cui dovesse venire meno la misura coercitiva adottata.

Il Presidente Alessandro Fermi informerà domani mattina 25 giugno il Consiglio regionale in occasione dell’apertura dei lavori della seduta, in programma alle ore 10:00, invitando pertanto l’Assemblea regionale a procedere con la surroga temporanea del Consigliere Altitonante: al suo posto subentra come Consigliere temporaneo Alan Rizzi, già Sottosegretario regionale con delega ai rapporti con le delegazioni internazionali.

Alan Rizzi in occasione delle ultime elezioni regionali era risultato il secondo dei non eletti in Forza Italia nella circoscrizione di Milano: prima di lui Marco Alparone, già subentrato in Consiglio regionale come supplente dell’Assessore al welfare Giulio Gallera.

Print Friendly, PDF & Email