Home Toscana Regione Toscana Le Mappe del Gusto, percorsi nell’enogastronomia dell’Arcipelago toscano

Le Mappe del Gusto, percorsi nell’enogastronomia dell’Arcipelago toscano

112
Stefano Ciuoffo - 'Le Mappe del Gusto'


Download PDF

La dichiarazione dell’Ass. Ciuoffo alla presentazione del volume

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Un volume per stimolare la conoscenza delle isole toscane attraverso le sue ricchezze enogastronomiche. È questo l’obbiettivo di ‘Le Mappe del Gusto’ che individua dei percorsi all’interno dell’Arcipelago toscano dove il viaggiatore può trovare prodotti e piatti realizzati con materie prime locali e professionalità artigianale.

Una mappa per orientare chi visita un territorio, con riferimenti alla cultura e alla storia del luogo. Non una guida classica, ma un percorso per accompagnare il viaggiatore alla scoperta dell’enogastronomia sostenibile.

Il volume è stato presentato oggi, lunedì 22 luglio, in Regione Toscana e nasce con il contributo de Il Parco nazionale dell’Arcipelago toscano e del Comune di Capraia Isola con il patrocinio di Federparchi e di Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano prodotti tipici del territorio, di Feisct, La rotta dei Fenici, itinerario culturale del Consiglio d’Europa.

Commenta l’Assessore al Turismo e Commercio, Stefano Ciuoffo:

Un’occasione in più per valorizzare le nostre isole proponendo un percorso alla scoperta delle sue ricchezze non solo naturali. Prodotti locali preparati nelle modalità proprie di una cucina isolana che certamente rappresentano un elemento in più per immergersi nell’ambiente.

L’obiettivo di ‘Le Mappe del Gusto’ è far conoscere e promuovere gli artigiani del cibo che hanno attenzione alla qualità dei loro prodotti e alla sostenibilità ambientale: un elemento importante nella promozione del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e nel sostegno all’economia locale.

Elba, Giglio e Capraia vengono raccontate attraverso la loro variegata produzione agro-alimentare elemento determinante per permettere il sostentamento durante l’anno anche in quei tempi dove essere isola significava essere isolati.

Prodotti e piatti parlano di una precisa identità che si è costruita anche grazie ai tanti influssi dei popoli che da qui son passati: Etruschi, Corsi, Genovesi, Campani…

Il volume non ha certo la pretesa di essere esaustivo, ma rappresenta un primo passo nella valorizzazione di un territorio attraverso quello che di buono viene proposto.

Come scrive Erri De Luca:

L’isola è maestra, chi non ne ama una è destinato a perdersi di notte senza un lume…
‘L’isola è una conchiglia’.

L’autore
Valter Giuliani: elbano di adozione, studi in antropologia culturale, appassionato di fotografia, ha lavorato nel settore della formazione. Dal 2010 si occupa di comunicazione ed enogastronomia, prima con il sito cuocosapiens.it, poi con il libro ‘L’Isola d’Elba e i suoi tesori nascosti’. Fondatore e presidente del Consorzio Elba Taste nato per far conoscere e promuovere le specialità del territorio.

L’editore
Nuova editoriale Florence Press è la casa editrice del noto periodico mensile di anteprima su cultura, spettacoli e tempo libero a Firenze e in Toscana, Firenze Spettacolo, fondato nel 1980. Tra le varie iniziative della società editoriale fondata e presieduta da Leonardo Tozzi anche questa collana di libri dedicata all’enogastronomia toscana, di cui ‘Le Mappe del Gusto, Arcipelago toscano’ è l’ultima uscita.

Print Friendly, PDF & Email