Home Territorio Le fiere della moda ripartono da #Strongertogether

Le fiere della moda ripartono da #Strongertogether

205
#Strongertogether


Download PDF

Si sposta al 20, 24 marzo 2021 l’appuntamento espositivo che, lo scorso settembre, ha messo in rete con successo il fashion system italiano

Riceviamo e pubblichiamo.

La sfida continua. Grazie al grande lavoro di squadra, alle sinergie messe in atto e ai segnali positivi registrati nella passata edizione, svolta dal 20 al 23 settembre 2020, a marzo 2021 sarà riproposto il progetto espositivo #strongertogether.

Gli appuntamenti fieristici del fashion system, infatti, si svolgeranno per la seconda volta nelle stesse date, dal 20 al 24 marzo 2021, e nella stessa location, il quartiere fieristico di Fieramilano Rho.

Un vero e proprio hub espositivo che partirà con HOMI Fashion&Jewels Exhibition, l’appuntamento dedicato al bijoux, al gioiello e all’accessorio moda da indossare che aprirà le porte sabato 20 marzo e sarà in scena fino a lunedì 22 marzo 2021.

Da domenica 21 a martedì 23 marzo 2021, riducendo la durata espositiva di un giorno, apriranno i loro padiglioni MICAM Milano, il salone internazionale delle calzature, MIPEL, l’evento internazionale dedicato alla pelletteria e all’accessorio in pelle, e TheONE Milano, il salone dell’haut-à-porter femminile che ospita il meglio della produzione di abbigliamento in tessuto, pelliccia e pelle.

L’offerta fieristica di #strongertogether sarà, infine, completata da LINEAPELLE che, il 23 e il 24 marzo 2021, metterà in mostra le pelli, i tessuti, gli accessori e i componenti più innovativi ed esclusivi per la moda e il design.

Come lo scorso settembre, le manifestazioni si svolgeranno in totale sicurezza e nel pieno rispetto della normativa in essere, grazie anche all’upgrading organizzativo del quartiere fieristico di Fieramilano Rho che, non solo ha adottato tutti i provvedimenti necessari per garantire la sicurezza degli eventi che ospita, ma ha ulteriormente affinato le linee guida per la gestione dei flussi dei visitatori.

Si ripropone così il format vincente di #strongertogether che, nella sua prima edizione, 20 – 23 settembre 2020, ha accolto oltre 16mila visitatori, il 25% dei quali provenienti dall’estero, con l’obiettivo di supportare le aziende in un momento congiunturale particolarmente difficile.

Gli organizzatori stanno già lavorando per intercettare e selezionare i buyer in modo ancora più accurato, grazie anche al sostegno di MiSE, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e di ICE Agenzia Italia il cui ruolo di supporto e sostegno è da sempre fondamentale.

Affermano all’unanimità i vertici delle 5 manifestazioni:

Il settore fieristico ha un ruolo cruciale nel sostenere le aziende e le produzioni. E il rimbalzo dei consumi previsto nel 2021 le renderà ancora più strategiche. I buyer devono poter incontrare i propri fornitori, toccare con mano i prodotti e collocare i propri ordini con tempismo e non farsi trovare impreparati quando i consumi ripartiranno.

Per far fronte alle difficoltà, guardare con ottimismo al futuro e gettare le basi del vero business, è dunque necessario unire ancora le forze sotto un’unica insegna: #strongertogether.

Print Friendly, PDF & Email