Home Lazio Regione Lazio Lazio, ok Convenzione per integrazione disabili nel mercato del lavoro

Lazio, ok Convenzione per integrazione disabili nel mercato del lavoro

174
disabili


Download PDF

Saranno realizzati programmi di inserimento individuali

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

La Giunta regionale del Lazio ha approvato con una delibera il nuovo schema di Convenzione Quadro per la stipula di convenzioni finalizzate all’integrazione nel mercato del lavoro delle persone disabili con particolari difficoltà d’inserimento nel ciclo lavorativo ordinario.

La Convenzione Quadro ha lo scopo di incrementare ed integrare la gamma degli strumenti e delle modalità per favorire l’inserimento di persone disabili per le quali risulti particolarmente difficile il ricorso alle vie ordinarie del collocamento mirato.

Ciò sarà possibile mediante la realizzazione di programmi di inserimento individuali, da effettuarsi presso cooperative sociali con l’obiettivo prioritario della stabilizzazione del rapporto di lavoro, anche mediante assunzione da parte delle imprese committenti o delle cooperative sociali.

La Regione Lazio riconosce l’importanza delle convenzioni di affidamento al fine di promuovere l’inclusione lavorativa dei lavoratori svantaggiati e con disabilità particolarmente gravi e di più difficile collocabilità nel ciclo ordinario delle assunzioni altrimenti esclusi dal mercato del lavoro.

In questo modo si facilita l’accesso al mondo del lavoro per le persone con disabilità, favorendone l’inclusione.

Si valorizza, allo stesso tempo, la funzione formativa e di inserimento al lavoro delle cooperative sociali e si offre un servizio alle aziende che hanno per legge una quota d’obbligo da rispettare.

Lo dichiara l’Assessore all’Inclusione sociale e ai Servizi alla persona della Regione Lazio, Massimiliano Maselli.

Print Friendly, PDF & Email