Home Lazio Regione Lazio Lazio, D’Amato su certificazioni di invalidità false

Lazio, D’Amato su certificazioni di invalidità false

242
Alessio D'Amato


Download PDF

‘Dipendenti ASL infedeli saranno licenziati’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Abbiamo appreso delle indagini in corso nei confronti di alcuni funzionari amministrativi circa presunti illeciti nelle certificazioni di invalidità.

La vicenda oltre che essere grave, mette in cattiva luce lo sforzo che tutta la sanità regionale sta compiendo nel contrasto alla pandemia. I dipendenti ASL infedeli saranno immediatamente sospesi e avviate le procedure per il licenziamento.

Le mele marce vanno allontanate e la Regione si costituirà parte civile nell’eventuale procedimento.

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Print Friendly, PDF & Email