Home Territorio L’Accademia Mille e una Nota di Airola (BN) ospita Rumore Bim Festival

L’Accademia Mille e una Nota di Airola (BN) ospita Rumore Bim Festival

244
Rumore Bim Festival


Download PDF

Appuntamento il 4 luglio con il contest dedicato a Raffaella Carrà

Riceviamo e pubblichiamo.

Continua inarrestabile l’entusiasmo del contest dedicato a Raffaella Carrà.

Dopo la scorsa tappa al Centro Danza Diana di Aversa (CE), che ha visto esibirsi un cospicuo numero di partecipanti per lo più nella disciplina del ballo e della danza con gruppi, assoli, duo, provenienti da svariati comuni, ora sarà la volta di Airola, in provincia di Benevento.

La prestigiosa Accademia Musicale Mille e una Nota diretta da Anna Izzo ospiterà giovedì 4 luglio la sesta tappa della terza edizione in Campania di Rumore Bim Festival.

A partire dalle ore 9:00, si svolgeranno casting e audizioni gratuiti per le categorie: recitazione, canto, musical e soprattutto si darà ampio spazio alla musica strumentale, con talenti che si alterneranno alla batteria, al pianoforte, chitarre…

Il contest che da quest’anno si apre a scenari esteri, nasce dalla stretta collaborazione di Nazzareno Nazziconi di Anteros Produzioni con la Fondazione VerdeBlu e con il comune d’origine della Carrà, Bellaria Igea Marina.

L’architetto Emma Malinconico dichiara:

Il linguaggio artistico, diventa così un importante occasione di arricchimento delle esperienze personali, Service Kreativ, Referente delle regioni Campania, Puglia e Basilicata.

Grande è la qualità delle performance e dei partecipanti.

In questa nuova edizione di Rumore stiamo cercando di coinvolgere insieme al Maestro Carlo Morelli, Direttore Artistico delle tre regioni menzionate pocanzi, anche le scuole, le accademie di musica e di danza, in quanto centri vibranti dove passione, creatività e disciplina, convergono per creare qualcosa di straordinario e magico.

È un progetto che ha grandi potenzialità e stiamo riscontrando risposte molto soddisfacenti.

Anche in questa tappa, ci sarà una giuria tecnica composta da esperti del settore pronta a valutare ciascuna esibizione.

La Malinconico continua:

Siamo orgogliosi di poter offrire questa opportunità ai giovani del nostro territorio.

Questa tappa di Airola, è un’occasione per valorizzare il loro e il nostro impegno, la loro dedizione per la musica ed è sicuramente una testimonianza di vivacità culturale dell’arte nelle sue espressioni più svariate.

Un programma che si mostra ulteriormente arricchito rispetto alle edizioni precedenti perché si sono aggiunti partnership con enti ed Associazioni, infatti c’è il coinvolgimento dell’Associazione Nazionale Italiana Genitori, nella persona del Presidente Fabiana Liguori, l’Ente Parco Regionale del Taburno Camposauro con il suo Presidente Costantino Caturano, e ancora l’Associazione Artedonna, con l’obiettivo di divulgare la cultura musicale oltre che un’ulteriore testimonianza di quanto sia concreta l’adesione radicata sul territorio.

Per iscriversi gratuitamente visita il sito: https://www.rumorebimfestival.it/

Print Friendly, PDF & Email