‘La trappola delle sette’: alla LUMSA convegno con il Ministro Salvini

‘La trappola delle sette’: alla LUMSA convegno con il Ministro Salvini

460
Convegno 'La trappola delle sette'


Download PDF

Il 9 novembre a Roma

Riceviamo e pubblichiamo.

Il fenomeno delle sette, il difficile percorso di recupero delle vittime e le strategie di contrasto adottate dalle realtà istituzionali, civili e religiose che se ne occupano saranno al centro del convegno ‘La trappola delle sette’, in programma venerdì 9 novembre a partire dalle 9:30 nell’Aula Giubileo dell’Università LUMSA di Roma, via porta di Castello 44.
L’evento è promosso dalla Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da don Oreste Benzi, in collaborazione con la Polizia di Stato, la LUMSA e il Consorzio Universitario Humanitas.

I dati del fenomeno
Si tratta di un fenomeno è in aumento, secondo il Servizio AntiSette della APG23 che dal 2002 è sul campo grazie al Numero Verde 800 228866, voluto per dare “voce a chi non ha voce” e alle vittime spesso inascoltate dei gruppi settari.

Dall’inizio dell’anno 2018 il Servizio ha ricevuto 2.467 richieste di aiuto, consulenza o informazioni, con una prevalenza di contatti dal Nord Italia, 39%, seguito dal Centro, 32%, e dal Sud, 29%; tra le diverse le realtà settarie si evidenziano le psicosette, che coprono il 41% dei casi, i gruppi che praticano culti estremi, 30%, le sette magico esoteriche, 16%, e quelle pseudo-religiose, 13%.

I dati completi del monitoraggio nazionale saranno interamente divulgati nel corso dell’evento di domani. Durante i lavori del convegno, saranno intervistati dei testimoni diretti e vittime di questo preoccupante problema.

Istituzioni a confronto 
Il convegno vedrà l’intervento del Ministro dell’Interno, on. Matteo Salvini.
Prenderà le mosse con i saluti istituzionali del Magnifico Rettore dell’Università LUMSA, Francesco Bonini, del Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, S.E. Cardinale Angelo Becciu, del Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Catanzaro, Otello Lupacchini. Chairman sarà la dirigente della Polizia di Stato Elisabetta Mancini.

Il Prefetto Vittorio Rizzi della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato terrà un intervento sulla ‘Strategia della Polizia di Stato’ sul fenomeno delle Sette.

Seguirà il dibattito, moderato dal giornalista Rai Piergiorgio Giacovazzo, durante il quale prenderanno la parola il Responsabile della Squadra antisette della Polizia di Stato, Francesca Capaldo, la professoressa ordinaria di Psicologia presso l’Università La Sapienza di Roma Anna Maria Giannini e il responsabile del Servizio AntiSette della Comunità Papa Giovanni XXIII, don Aldo Buonaiuto.

Commenta il Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Paolo Ramonda:

Le sette proliferano dove l’individualismo sfrenato, l’utilizzo maldestro dei social ed una comunità frammentata lascia sole le persone deboli e facile preda dei violenti e degli approfittatori.

Print Friendly, PDF & Email