Home Territorio ‘La radio e suoi miti’ a Villa Caruso di Bellosguardo

‘La radio e suoi miti’ a Villa Caruso di Bellosguardo

192
Le Signorine


Download PDF

Teatro, musica, mostra… alle origini della radio l’11 luglio a Lastra a Signa (FI)

Riceviamo e pubblichiamo.

Viva la radio, di ora e di allora. All’inossidabile apparecchio, alla sua storia e ai suoi miti, porge tributo la rassegna Voci in Villa, sabato 11 luglio, ore 21:15, a Villa Caruso di Bellosguardo con la serata Caruso Radio Day.

Come in un programma radiofonico ci sarà un conduttore, Mirco Roppolo, e ci saranno gli ospiti, canterini e non solo.

Ci sarà il trio vocale Le Signorine con ‘Canzoni da due soldi’, concerto / spettacolo sospeso tra swing e jazz, ironia e leggerezza. Costumi e oggetti di scena sono rigorosamente d’epoca.

Con gli attori Marco Natalucci e Rosanna Gentili torneremo poi a ‘Eleuterio e Sempre Tua‘, tra i più fortunati programmi della radiofonia italiana, esilarante ‘Gran Varietà’ sulla vita di coppia inaugurato nel 1966 da Rina Morelli e Paolo Stoppa.

E ancora, esposizione di radio d’epoca e dj-set, mentre ad aprire l’appuntamento, alle ore 19:00, saranno gli allievi del corso di teatro del Teatro delle Arti.

Biglietti €12,00 / €10 euro, sconto per soci Coop.
I biglietti si acquistano all’ingresso, si consiglia la prenotazione:
tel. 055-8721783 – info@villacaruso.itwww.villacaruso.it.

Tutti gli appuntamenti si svolgono nel rispetto delle misure di sicurezza per l’emergenza Coronavirust. In occasione degli spettacoli si possono gustare piatti sfiziosi e buoni vini serviti al banco.

Villa Caruso di Bellosguardo è in via Bellosguardo a Lastra a Signa (FI).
Per chi viene in auto: impostare il navigatore su via Cesare Pavese – Lastra a Signa e non via di Bellosguardo.

Print Friendly, PDF & Email