Home Territorio ‘La Befana senza botte’

‘La Befana senza botte’

1014
'La Befana senza botte'


Download PDF

Il 6 gennaio visita guidata e performance musicali nel Centro Storico di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Domani 6 gennaio l’Associazione MERIDA, impegnata nel contrasto e prevenzione della violenza sulle donne, organizza una visita guidata nel Centro Storico di Napoli ripercorrendo miti, luoghi e circostanze di alcune grandi donne del passato che affondano le proprie radici nella tradizione napoletana.
Un percorso ricco di narrazioni, recitazione e performance musicali il cui ricavato servirà alle progettualità dell’Associazione per il contrasto e la prevenzione delle numerose forme di violenza sulle donne per l’anno 2019.

Si partirà alle ore 11:00 dallo spazio d’Arte NINA Open Space presso Palazzo Monte Manso di Scala, via Nilo 34, e si ripercorreranno luoghi di mito, storia e tradizione quali la Statua del Nilo, vico Donnaromita, Cappella Brancaccio, piazza San Domenico, Palazzo Venezia ed, infine, piazza del Gesù narrando storie e leggende al femminile, a partire dal Mito di Parthenope e la leggenda delle Candide, passando attraverso le storie intense di Matilde Serao, Maria D’Avalos ed Eleonora Pimentel Fonseca, con un tributo a Titina De Filippo ed un plauso al simbolo della dolcezza al femminile per eccellenza: la sfogliatella.

Le letture saranno a cura dell’attrice Lidia Ferrara e le performance musicali a cura di Barbara Lombardi. L’evento si concluderà alle ore 12:30 con la vera storia della Befana, non solo quella tradizionale ma anche quella dei nostri giorni, una storia in cui le donne vittime di violenza possono riconoscersi e decidere di prendere la loro simbolica scopa per sottrarsi ai loro carnefici.

Print Friendly, PDF & Email