Home Territorio ‘Io nun piango (o almeno ce provo)’ al Tetro Roma

‘Io nun piango (o almeno ce provo)’ al Tetro Roma

340
'Io nun piango (o almeno ce provo)'


Download PDF

Maurizio Mattioli in scena dal 9 al 18 dicembre a Roma

Riceviamo e pubblichiamo.

Quando al Teatro Roma della capitale, va in scena una città, grandi cantori che l’hanno resa immortale, dalla prosa alla musica, riuniti sotto un’unica voce, quella di Maurizio Mattioli, scendono dai sette colli, tra le rive di un biondo Tevere, a navigare tra la nostra memoria e quanto ha scandito un tempo immortale.

Califano, Trovajoli, la Ferri, e altri testimoni di un’epoca, ci trovano riuniti tra l’ironia mordace e il profondo pensiero popolare, trasportati da un ponentino che solo il Trovajoli e il Califano sapevano cogliere e tradurlo in poesia e note di puro spettacolo.

Il programma delle serate prevede musica e poesia. Appuntamento dal 9 al 18 dicembre con lo spettacolo ‘Io nun piango (o almeno ce provo)’.

Gli interpreti Maurizio Mattioli e Nadia Natali premio Sapietrino d’oro marguttiano della Fondazione Luigi Magni

Gli esecutori:
Chitarra Stefano Zaccagnini
Fisarmonica Paolo Petrilli
Produzione CTM e Farfalla di Giada

Teatro Roma
Via Umbertide 3
Roma
parcheggio custodito
06-7850626

Dal 9 al 18 dicembre
sabato ore 17:00 e 21:00
domenica ore 17:30

Print Friendly, PDF & Email