Home Territorio Incontro con l’artista Silvio Porzionato a ClubHouse Brera

Incontro con l’artista Silvio Porzionato a ClubHouse Brera

134
Incontro con l'artista Silvio Porzionato


Download PDF

Il 14 novembre a Milano

Riceviamo e pubblichiamo.

Giovedì 14 novembre dalle ore 18:30 alle 19:30, ClubHouse Brera di Milano, uno dei 13 centri di Copernico, la rete di luoghi di lavoro, uffici flessibili e servizi che favoriscono lo smart working e la crescita professionale e del business, organizza nella sua sede in Foro Buonaparte, un aperitivo con l’artista Silvio Porzionato che incontrerà il pubblico tra alcune delle sue opere più rappresentative, tele ad olio di grandi dimensioni e alcune ultime produzioni di medio formato.

L’incontro, in collaborazione con la Galleria Ferrero Arte Contemporanea di Ivrea, fa parte del progetto Art Journey, il progetto culturale sviluppato da Copernico – la rete di luoghi di lavoro e servizi dedicati allo smart working – che esplora interconnessioni e assonanze tra il mondo dell’arte, del business e del lavoro.

Silvio Porzionato fotografa con la mente e dipinge con l’anima, anzi dipinge l’anima. Con l’occhio dei più grandi fotografi immortala sguardi, stati d’animo e dettagli che rielabora e trasferisce sulla tela con energiche e vigorose pennellate. È una pittura intensa di chi sa cogliere l’intensità di uno sguardo e trasformare in opera un ritratto, un volto e la storia che gli appartiene.

Afferma Giorgia Sarti, curatrice di Art Journey:

Al di là di ogni realismo, i ritratti di Porzionato pongono in primo piano sentimenti e sensazioni ai quali l’artista dona un volto e per i quali sceglie e realizza un colore, la giusta miscela di colori primari ad olio.

Ad ogni storia un proprio colore attraverso cui interpreta passione, malinconia, fierezza, gioia o tristezza. C’è tutto nei lavori di Silvio Porzionato, l’intensità dell’animo umano finemente percepito e raffigurato con sapienza attraverso una pittura elegante e passionale allo stesso tempo, dove bellezza e intensità si fondono in una completezza rara e propria solo dei grandi artisti.

L’incontro fa parte delle proposte di Art Journey il percorso, ideato e curato da Giorgia Sarti – fondatrice di diverse Gallerie d’arte tra cui Whitelight Art Gallery – in collaborazione con Copernico che si sviluppa nell’organizzazione di mostre, eventi e iniziative culturali che contaminano tutti gli spazi di Copernico e accompagnano ogni momento vissuto dalla sua community e non solo.

Un riconoscimento del ruolo dell’arte e della creatività che va oltre le logiche note, verso una collisione tra due differenti linguaggi che genera una nuova dimensione, in cui l’impresa e il mondo del lavoro si arricchiscono di nuovi contenuti e di un moto creativo che porta innovazione e idee avveniristiche.

Arte come prezioso valore aggiunto al vivere quotidiano, che permette di approcciare temi trasversali ed eterogenei tra loro, creando un dialogo multidisciplinare a sostegno della crescita delle persone e delle imprese. Copernico amplia così gli orizzonti dell’esperienza lavorativa quotidiana aprendo i suoi spazi ormai da diversi anni all’arte e alla cultura.
Allo stesso tempo, artisti e operatori dell’arte entrano in contatto diretto con il mondo dello Smart Working, all’interno di un’impresa aggregatrice di altre imprese e acceleratrice di innovazione, dialogando a stretto contatto con un pubblico aperto e in sintonia con i linguaggi propri dell’arte e della creatività.

Print Friendly, PDF & Email