Home Territorio ‘Hans e Gret’ inaugura ‘La scena sensibile’

‘Hans e Gret’ inaugura ‘La scena sensibile’

235
'Hans e Gret' ph


Download PDF

In scena dal 17 al 19 novembre al Teatro dei Piccoli di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

‘Hans e Gret’, scritto e diretto da Emma Dante inaugura, domenica 17 novembre 2019, ore 11:00 e ore 17:00, al Teatro dei Piccoli di Napoli, la 24a edizione de ‘La Scena Sensibile’, rassegna di teatro per la scuola e le nuove generazioni.
In occasione della Giornata Mondiale per i diritti dell’Infanzia, la favola di Emma Dante, autrice e regista palermitana, propone ai piccoli spettatori, d’età compresa tra i 5 ed i 10 anni, una storia che, con la dovuta leggerezza e un pizzico di umorismo, esplora il tema della famiglia e dell’emarginazione.

Prodotto da Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani di Torino, lo spettacolo replica a Napoli anche lunedì 18 e martedì 19, ore 10:00.

In scena gli attori Manuela Boncaldo, Salvatore Cannova, Clara De Rose, Nunzia Lo Presti e Lorenzo Randazzo; scenografia di Carmine Maringola, costumi della stessa Emma Dante, luci di Cristian Zucaro. È solo l’inizio di una programmazione che, fino al 29 maggio 2020, proporrà tra il Teatro dei Piccoli e l’Orto Botanico di Napoli, 22 titoli diversi, selezionati dai curatori Giovanna Facciolo e Luigi Marsano tra le grandi produzioni italiane dedicate ai grandi classici della letteratura per l’infanzia e distribuiti in oltre 130 recite.

La rassegna è realizzata da I Teatrini con il sostegno di MiBACT, Regione Campania, Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, in collaborazione con Mostra d’Oltremare, Università degli Studi Federico II, Direzione dell’Orto Botanico di Napoli e AGIS Campania.
Accanto agli adattamenti di testi noti come ad esempio ‘I musicanti di Brema’, ‘Alice nel Paese delle meraviglie‘, ‘Il Gatto con gli stivali’ o ‘La Bella addormentata’, la stagione propone tante scritture originali come il ‘Cipì’ di Mario Lodi del Teatro dei Colori di Avezzano, ‘Anima Blu’ dedicato a Marc Chagall del TAM Teatro musica di Padova, ‘Un treno per Hamelin’ di Accademia Perduta / Romagna Teatri, di ‘Leo’ dedicato al genio di Vinci della Compagnia Drammatico Vegetale di Ravenna.

A questo di aggiungono tanti altri appuntamenti come le “fiabe danzate” riscritte dal Balletto di Napoli di Mara Fusco, gli “speciali” al Teatro dei Piccoli per Natale, per la Befana e per Carnevale, e le favole itineranti nella nuova edizione delle Fiabe di Primavera all’Orto Botanico di Napoli, da marzo 2020.

Sottolineano i curatori:

Anche quest’anno con il nostro lavoro cercheremo di avvicinare i piccoli al gusto del bello e, allo stesso tempo, alla fruizione ed alla condivisione di momenti ed esperienze culturali di grande fascino.

Info e prenotazioni:
081-0330619 – www.iteatrini.it

Foto Carmine Maringola

Print Friendly, PDF & Email