Home Toscana Regione Toscana Grieco: ‘In Toscana formazione professionale è alla portata di tutti’

Grieco: ‘In Toscana formazione professionale è alla portata di tutti’

172
Cristina Grieco

L’offerta formativa della Regione Toscana comprende corsi gratuiti e a pagamento

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Sono circa trecento i corsi in avvio, tutti disponibili sul catalogo dell’offerta formativa della Regione Toscana, da quelli per fornaio o cuoco o pasticcere ai corsi per addetto ai servizi del benessere, per la lavorazione del marmo o dell’alabastro, per tecnico di laboratorio, per Ict security specialist o digital media specialist e game developer.
Il catalogo dell’offerta formativa è lo strumento a disposizione di coloro che hanno interesse o semplicemente desiderano conoscere i corsi di formazione a cui è possibile iscriversi in Toscana.

Il catalogo include sia i corsi gratuiti, alcuni dei quali promossi nell’ambito del progetto per l’autonomia dei giovani Giovanisì o comunque finanziati dalla Regione, sia quelli a pagamento realizzati dalle agenzie formative a seguito di riconoscimento da parte della stessa Regione, per la frequenza dei quali, in molti casi, è possibile utilizzare i voucher formativi.

Spiega l’Assessore regionale a Formazione, istruzione e lavoro, Cristina Grieco:

In Toscana la formazione professionale è alla portata di tutti. È a disposizione di tutti i cittadini. Molti dei corsi formativi proposti sono completamente gratuiti, ad altri si può accedere tramite i voucher messi a disposizione dalla Regione.

Si tratta in ogni caso di un’offerta vasta e variegata, tesa a dare a giovani e meno giovani la possibilità concreta di spendere poi la formazione acquisita nel mondo del lavoro.

Il catalogo formativo toscano è rivolto ai cittadini residenti sul territorio regionale, siano essi disoccupati od inoccupati, studenti ed anche occupati, che desiderano prendere visione dei corsi, gratuiti od a pagamento, a cui è possibile iscriversi sul territorio toscano.

Attraverso il catalogo, inoltre, gli interessati possono chiedere di ricevere informazioni sui corsi attivati in uno o più settori attraverso l’iscrizione alla newsletter quindicinale e segnalare il proprio interesse alle agenzie formative al fine di partecipare a uno specifico corso di formazione.

Print Friendly, PDF & Email