Home Territorio Estero Gerusalemme: immagini mozzafiato del ponte sospeso da record

Gerusalemme: immagini mozzafiato del ponte sospeso da record

218
Gerusalemme. Ponte Sospeso Credit David Schlacht City of David
Gerusalemme. Ponte Sospeso Credit David Schlacht City of David


Download PDF

L’eccezionale attrazione si estende per 202 metri ed è destinata esclusivamente all’uso pedonale

Riceviamo e pubblichiamo.

Uno straordinario ponte sospeso è stato ufficialmente inaugurato a Gerusalemme.

L’eccezionale attrazione si estende per ben 202 metri, battendo il precedente record israeliano.

Situato nel Parco Nazionale delle Mura di Gerusalemme, il ponte collega le pendici della Valle di Hinnom e quelle del Monte Sion, offrendo panorami mozzafiato e un comodo collegamento tra queste parti della Città.

Il ponte offre un punto di osservazione unico per apprezzare il profondo significato della zona, soprattutto grazie alla sua vicinanza alla Città di David. I visitatori possono così ammirare l’imponente storia della città da una nuova prospettiva, a pochi passi da questo affascinante sito.

La Città Vecchia di Gerusalemme si trova a pochi passi dal ponte, consentendo ai visitatori di combinare una gita al ponte sospeso con l’esplorazione delle meraviglie senza tempo della Città Vecchia.

Il ponte sospeso è aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 22:00 ed è destinato esclusivamente all’uso pedonale. I bambini sotto i 14 anni devono essere accompagnati da un adulto.

Gerusalemme. Ponte Sospeso Credit Koby Harati City of David
Gerusalemme. Ponte Sospeso
Credit Koby Harati City of David

Per raggiungere il ponte, i visitatori devono camminare dal Complesso della Prima Stazione fino alla fattoria nella Valle di Hinnom, dove il personale li guiderà fino all’ingresso.

Il ponte sospeso non solo offre una vista mozzafiato su questo paesaggio carico di storia, ma funge anche da testimonianza della storia continua di Gerusalemme, che abbraccia l’innovazione onorando le antiche radici della città.

Mentre attraversano il ponte, i visitatori potranno riflettere sul complesso tessuto storico che si è sviluppato nella valle sottostante e nelle aree circostanti, vivendo un’esperienza davvero indimenticabile e stimolante.

Print Friendly, PDF & Email