Home Territorio Firmato il protocollo tra Confagricoltura Frosinone e Microcredito

Firmato il protocollo tra Confagricoltura Frosinone e Microcredito

242
Mario Baccini e Vincenzo del Greco Spezza


Download PDF

Ente Microcredito e Confagricoltura insieme per sostenere imprese agricole, nuove start up e sviluppo del territorio

Riceviamo e pubblichiamo.

È stato sottoscritto questa mattina, 22 ottobre, nella sede di Confagricoltura Frosinone, a porte chiuse, a causa dell’emergenza Covid-19, il Protocollo d’Intesa tra la Confagricoltura Frosinone e l’Ente nazionale per il Microcredito.

Nuove sfide e prospettive di sviluppo attendono il mondo agrario, settore cardine del Paese, e di antica ed amata tradizione della nostra provincia.

Il microcredito rappresenta oggi un importante strumento di inclusione e sviluppo a sostegno delle imprese e del territorio oltre che un efficace mezzo per promuovere ed incentivare l’imprenditorialità delle piccole e medie imprese del settore agricolo, incrementandone così l’economia, l’occupazione e la sostenibilità economica.

Un’opportunità che Confagricoltura Frosinone ha inteso mettere a disposizione delle imprese agricole della provincia in un momento di crisi economica accentuata dalle drammatiche conseguenze della pandemia.

Ha spiegato il Presidente Ente Nazionale per il Microcredito, Mario Baccini:

La difficoltà di accesso è oggi una delle maggiori problematiche anche in questo settore e si sostanzia in elemento ostativo per tutti coloro, in particolare i cosiddetti non bancabili, che vogliono realizzare progetti imprenditoriali innovativi finalizzati alla crescita e al rinnovamento dell’agricoltura.

Noi siamo qui oggi, nella bellissima e ospitale Ciociaria per offrire una opportunità in più e per sostenere le microimprese agricoli, le nuove start up di giovani imprenditori, per promuovere, favorire e realizzare, attraverso i percorsi di microfinanza, le attività imprenditoriali nel settore rurale.

Ha sottolineato il Presidente di Confagricoltura Frosinone Vincenzo del Greco Spezza:

Portiamo lo strumento della microfinanza all’interno del settore agricolo  che nella nostra provincia rappresenta un comparto importante per l’intera economia.

Il territorio è desideroso di avere risposte e a gran voce chiede di essere rappresentato da un ente che possa dare certezze per un accesso sicuro al credito.

Ciò per noi di Confagricoltura rappresenta un punto fondamentale, inclusione e sviluppo. Con questo protocollo abbiamo voluto creare un braccio operativo all’interno della microfinanza nel settore agricolo, che noi rappresentiamo.

In particolare, l’obiettivo dell’accordo è di promuovere delle opportunità di sostegno economico attraverso microcredito agricolo e iniziative di tutoring a microimprese e professionisti rientranti nei parametri individuati dall’art. 111 TUB;
di promozione delle opportunità di finanziamento di giovani imprenditori tra i 18 e i 29 anni attraverso la messa a disposizione della Garanzia Giovani; di realizzare attività di studio, ricerca e ingegnerizzazione di nuove soluzioni;
di promuovere l’educazione finanziaria, lo sviluppo della cultura imprenditoriale, dei principi solidali e dell’etica del profitto.

L’Ente Nazionale per il Microcredito è un ente pubblico non economico che esercita importanti funzioni in materia di microcredito e microfinanza, a livello nazionale ed internazionale.

In particolare: promozione, indirizzo, agevolazione, valutazione e monitoraggio degli strumenti microfinanziari promossi dall’Unione Europea e delle attività microfinanziarie realizzate a valere sui fondi comunitari; monitoraggio e valutazione delle iniziative italiane di microcredito e microfinanza; promozione e sostegno dei programmi di microcredito e microfinanza destinati allo sviluppo economico e sociale del Paese, nonché ai Paesi in via di sviluppo e alle economie in transizione.

Caratteristiche che ben si sposano con la mission di Confagricoltura da sempre attenta alle problematiche e alle esigenze delle imprese agricole che operano in uno dei settori strategici dell’economia nazionale.

Innovare e competere valorizzando il ruolo centrale degli imprenditori agricoli, favorendo attraverso i programmi di microfinanza, la microimprenditorialità nel settore rurale, è l’obiettivo della Confagricoltura, la più antica organizzazione agricola che ha recentemente celebrato il suo centenario dalla fondazione.

Print Friendly, PDF & Email