Home Territorio Finanza, l’avv. Angelo Pisani lancia l’allarme

Finanza, l’avv. Angelo Pisani lancia l’allarme

731
Angelo Pisani


Download PDF

Il 3 novembre all’Hotel Ramada di Napoli convegno ‘Come difendersi dalle cartelle di pagamento’

Lo scorso 3 novembre 2017, dalle 15:00 alle 18:00, presso l’Hotel Ramada, via Ferraris, Napoli, si è tenuto il Convegno ‘Come difendersi dalle cartelle di pagamento’.

I relatori del congresso erano sette: Angelo Greco, direttore di “La Legge per Tutti”, Angelo Pisani, Presidente di “Noi Consumatori”, Massimiliano Toriello, direttore responsabile “Voce Iva”, Mario Michelino commercialista, Maria Monteleone, avvocato e autore “La Legge per Tutti”, Vincenzo Moretta, Presidente dell’Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli e Nicola Graziano, Presidente sezione Commissione Tributaria di Caserta.

Due i principali argomenti emersi durante il meeting: l’allungamento dei termini della prescrizione da cinque a dieci anni delle cartelle esattoriali non ci sarà, salvo sorprese, fino al 7 dicembre prossimo. Tuttavia, i casi di contribuenti perseguitati dal fisco italiano proseguono a diffondersi, nonostante la moderna abolizione di Equitalia.

Il legale Angelo Pisani ha asserito:

Con il passaggio da Equitalia ad Agenzia delle Entrate non è cambiato nulla per i contribuenti. Sono migliorati ancora di più i poteri delle società di riscossione.

Oramai i cittadini italiani sono spaventati dal fisco. Questo meccanismo diabolico porterà a conseguenze gravi ai cittadini.

Sono circa 15 anni che mi occupo di questo fenomeno addirittura mi chiamano “l’avvocato delle cartelle esattoriali”.

La Campania è stata la cavia di questo sistema perverso in corso. L’unico sistema che abbiamo per difenderci è alzare la voce e unirci oltre a chiedere al legislatore un testo unico per la difesa contro le cartelle.

Anche Mario Michelino ha affermato che l’aggregazione è fondamentale per creare spessore di risoluzione del caso specifico.

Invece, Maria Monteleone ha chiarito le idee sulla legittimità e validità della notifica cartelle a mezzo posta elettronica certificata.

Infine, Nicola Graziano è intervenuto spiegando la possibilità di chiusura dei debiti erariali attraverso il meccanismo di cui alla L.n. 3/2012.

L’incontro si è concluso con un buffet offerto ai partecipanti.

Print Friendly, PDF & Email
Antonio Russo

Autore Antonio Russo

Antonio Russo, studente universitario, classe 1992. Ricercatore della Fondazione Banco di Napoli. È stato l’allievo dello Storico dell’Arte Vincenzo Rizzo. Collabora con l’architetto Aldo Pinto alla raccolta notizie per la Storia, Arte, Architettura di Napoli e contorni disponibile on-line. Attualmente sta preparando una monografia sulla chiesa rinascimentale di Santa Caterina a Formiello di Napoli.