Home Territorio Ferragostia Antica 2023: spettacoli, musica, circo e visite performative

Ferragostia Antica 2023: spettacoli, musica, circo e visite performative

1057
Giocolerie da bagno - foto via Associazione Affabulazione
Giocolerie da bagno - foto via Associazione Affabulazione


Download PDF

In programma dall’8 al 15 agosto ad Ostia Antica (RM)

Riceviamo e pubblichiamo.

Ostia Antica (RM) con le sue ricchezze storiche, artistiche e paesaggistiche torna protagonista dell’Estate Romana con la settima edizione di ‘Ferragostia Antica’.

Dall’8 al 15 agosto un alternarsi di inedite narrazioni dei luoghi, visite guidate performative a piedi e in bici e l’allestimento suggestivo di spettacoli multidisciplinari all’interno del Borgo Rinascimentale, con un giorno dedicato al circo – teatro, uno alla musica e uno alle contaminazioni tra arti, per riscoprire il patrimonio artistico e culturale, immergendosi in una settimana di danza, arte di strada e musica.

Si parte l’8 agosto con le visite guidate performative che attraverseranno, a piedi e in bicicletta, due luoghi la cui apertura al pubblico è una rarità; un’occasione per esplorare pezzi di storia sconosciuti ai più.

L’8 e il 9 agosto si potrà andare alla scoperta di Ficana, l’antica Acilia, per un affascinante racconto sulle tracce più o meno evidenti di una storia ancora da ricostruire.

Una guida e due performer accompagneranno il pubblico in un luogo la cui storia potrebbe legarsi alle origini della fondazione leggendaria della prima colonia romana voluta dal re Anco Marcio, Ostia; un avamposto strategico lungo la sponda sinistra del fiume Tevere, eretto sulla sommità di uno sperone tufaceo dominante la piana della foce a controllo degli antichi stagni e delle saline.

Il 10 e l’11 agosto, invece, sarà possibile immergersi in un affascinante racconto che permette di conoscere ed esplorare i martiri – eroi di Ostia: dalla prima comunità cristiana di Pianabella, sito aperto proprio per la manifestazione, passando per Santa Monica e Sant’Agostino e arrivando a coloro che effettuarono la bonifica di Ostia, Isola Sacra e Maccarese, dando la vita per assicurare la rinascita di un territorio abbandonato da secoli.

Per le visite, che sono a numero chiuso, max 20 persone, è necessaria la prenotazione all’indirizzo mail ferragostia.visite@gmail.com. Verranno effettuati, per ciascuna giornata, due turni di visita: uno alle 17:00, visita in bicicletta, e uno alle 18:30, visita a piedi.

Dal 13 agosto lo spazio sarà poi dedicato agli spettacoli nel cuore del Borgo di Ostia Antica: ad aprire la giornata, alle ore 21:00, ‘Mr Bang’, clown internazionale che tra gag divertenti e sorprendenti, fraintendimenti e tradimenti, guarda all’ingenuità del clown e alla debolezza dell’uomo, per ridere di entrambi.

Alle 22:00 il pubblico sarà poi travolto da irresistibili ‘Giocolerie da bagno’ con i monologhi, le giocolerie e le canzoni comiche di Anita. Autoironica, pungente, intrigante, Anita affronta i temi di tutti i giorni, sbeffeggiando chi la vita la prende troppo sul serio.

Il 14 agosto sarà interamente dedicato alla musica: alle 21:00, le HoStress – dirompenti, armoniose e piene di sorprese – cattureranno il pubblico con i brani più famosi del rock e del pop, per coinvolgerlo in un viaggio nel tempo a suon di cult.

A seguire, alle 22:30, sarà poi la volta di ‘Bluesman latino’, la vocal band mediterranea del blues italiano più internazionale, il soul latino che incontra la melodia in un ritmo che arriva al cuore e fa viaggiare l’anima.

Il 15 agosto sarà l’occasione per esplorare territori lontani e immaginari diversi e suggestivi: alle 21:00 Laura Kibel proporrà il suo cavallo di battaglia, ‘Va’ dove ti porta il piede’: sorprendente per grandi e piccoli, in piazza come in teatro, uno spettacolo che ha fatto il giro del mondo.

Alle 22:30 si chiude con la danza: in ‘Outdoor dance floor’, i performer Daria Greco e Salvo Lombardo tessono i punti di un’azione coreografica basata su una serie di sequenze di movimento imitabili e sostenute dalla relazione con la pulsazione musicale, sonora e visiva di un live set multimediale, per poi coinvolgere il pubblico in una danza collettiva che è un atto di pura condivisione, socialità e aggregazione di corpi.

Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico biennale ‘Estate Romana 2023-2024’ curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE

Tutti gli eventi sono gratuiti.

Per gli spettacoli non è necessaria prenotazione: l’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Print Friendly, PDF & Email