Home Lombardia Regione Lombardia Fermi a Como per presentazione nuovo progetto delle paratie

Fermi a Como per presentazione nuovo progetto delle paratie

342
Alessandro Fermi


Download PDF

‘Questa è la volta buona, Regione Lombardia mantiene gli impegni. Salvaguardata la fruibilità turistica’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Da quando Regione Lombardia ha avocato a sé il progetto di realizzazione delle paratie, tutti gli impegni assunti sono stati rispettati e mantenuti sia in termini operativi che progettuali ed è ferma volontà portare a termine i lavori entro la primavera del 2022.

In collaborazione con l’amministrazione comunale di Como, stiamo dando dimostrazione di concretezza dopo che per troppi anni Como è stata penalizzata da disagi e lungaggini oltre ogni previsione.

Lo ha detto il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi intervenuto oggi a Como alla presentazione ufficiale del ‘Progetto per la difesa della città di Como dalle esondazioni del lago’.

Ha sottolineato Fermi:

Al centro del progetto resta il lago come chiaro elemento di principale attrazione: si tratta pertanto di un progetto essenziale che sarà realizzato a blocchi e con modalità tali da far sì che l’impatto dei lavori sia il meno invasivo possibile.

La fruibilità turistica sarà garantita e sarà uno degli aspetti qualificanti di questo progetto senza penalizzare la sua funzione idraulica che in caso di inondazione preserverà Como dall’invasione delle acque.

La viabilità resterà invariata e la passeggiata a lago sarà sempre mantenuta integralmente per l’intera durata dei lavori. A progetto concluso la passeggiata passerà da una larghezza media attualmente tra i 6 e gli 8 metri a 24 metri.

L’investimento complessivo sarà di 15 milioni di euro di cui 10 milioni per le opere. Entro fine novembre 2018 sarà definito il progetto esecutivo, quindi sarà indetta la gara d’appalto e saranno aggiudicati i lavori, a fine estate 2019 sarà avviato il cantiere con la previsione di ultimare tutti i lavori nella primavera del 2022.

La prima fase dei lavori si chiuderà nel mese di giugno 2021 e interesserà l’area da Lungolario Trieste a Piazza Cavour e i Giardini di Ponente. La seconda fase avrà termine nell’aprile 2022 con interventi mai superiori ai 15 metri di lunghezza e che riguarderanno l’’area della biglietteria e del Lungolario Trento.

Print Friendly, PDF & Email