Home Lombardia Regione Lombardia Fermi a cerimonia intitolazione Biblioteca comunale Como a Borsellino

Fermi a cerimonia intitolazione Biblioteca comunale Como a Borsellino

219
Paolo Borsellino

Appuntamento l’8 aprile

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia interverrà lunedì 8 aprile a Como alla cerimonia di intitolazione della Biblioteca comunale a Paolo Borsellino.

La cerimonia apre ufficialmente il ricco programma di eventi predisposto in città per celebrare la Settimana della Legalità che coinvolgerà circa 500 studenti di numerosi istituti scolastici comaschi.

L’appuntamento è alle ore 9:30 all’esterno della Biblioteca comunale in via Venosto Lucati 1. Dopo gli interventi delle autorità presenti, seguirà nell’Auditorium l’introduzione della mattinata da parte di Benedetto Madonia, direttore del Centro Studi Sociali contro le mafie ‘Progetto San Francesco’.

Sarà quindi proiettato il video dell’ultimo intervento di Paolo Borsellino: a seguire Alessandro Galimberti, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia e presidente nazionale dei cronisti, intervisterà Fiammetta Borsellino, figlia del magistrato, per chiudere con il video ‘Io ho scelto’ realizzato dal Centro Studi Paolo e Rita Borsellino.

Nell’occasione sarà possibile visitare la mostra con i lavori realizzati dai ragazzi dell’ISIS Paolo Carcano di Como che saranno esposti fino a sabato 13 aprile.
Quest’anno ricorre il cinquantesimo anniversario del trasferimento della biblioteca comunale nella sede attuale.

L’estate scorsa la Giunta Comunale aveva approvato l’istituzione del Tavolo della Legalità e l’intitolazione della biblioteca a Borsellino su proposta dell’Associazione San Francesco, che da tempo si occupa di contrasto alle mafie, con la collaborazione di “Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie”.

Print Friendly, PDF & Email