Home Territorio ‘Eroi del 2020’, album di debutto di Piro

‘Eroi del 2020’, album di debutto di Piro

200


Download PDF

Disponibile dal 23 ottobre

Riceviamo e pubblichiamo.

Fuori da venerdì 23 ottobre 2020 ‘Eroi 2020’, l’album di debutto del cantautore romano Piro, cantautore romano classe 1991 che, dopo una serie di fortunati singoli tra cui l’ultimo Città D’Oriente, sceglie di svelare completamente il suo mondo fatto di timidezza esasperata e sentimenti spropositati, momenti difficili, amori non corrisposti e vacanze in solitaria.

Dice Piro:

Gli eroi del 2020 siamo tutti noi. Noi con il nostro non essere per niente eroi, che pensiamo di essere importanti per qualche motivo che non esiste. Noi che viviamo tutti i giorni le nostre vite normali, tentando di dimenticarcene per il tempo di una birra, di un concerto, di un bacio.

Soprattutto gli eroi di cui parlo sono quelli che continuano a provare sentimenti, che si emozionano per le cose. Quando ho scritto questo disco volevo che il titolo si rivolgesse ad un futuro molto vicino. Non avevo calcolato che i tempi di lavorazione lo avrebbero fatto diventare il presente, ma spero non diventi anche subito il passato.

Alberto Piromallo Capece Piscicelli – Voci, musiche, testi
Lorenzo Ceci – Produttore artistico
Mattia De Mase / Andrea Allegritti (Sinopia Creative) – Registrazioni, edit batterie e mix
Filippo Barbieri – Master
Mauro Burzotta – Chitarre

Bio:
Alberto Piromallo Capece Piscicelli è Piro. Nasce a Roma il 14 maggio 1991, inizia a suonare la chitarra alle elementari e a prendere lezioni di canto in un secondo momento. Ascoltando e approfondendo la conoscenza dei cantautori italiani e degli artisti fondamentali nella storia della musica, si innamora soprattutto di Lucio Battisti e dei Radiohead. Si laurea al DAMS con l’indirizzo ‘Organizzazione eventi’ e in quel periodo impara a conoscere gli artisti del panorama indipendente. Lasciata a metà la magistrale in musicologia, per tre anni ha lavorato come cuoco a Roma in ristoranti di cucina gourmet.

Fino al 2017 scrive e canta in italiano all’interno di un gruppo rock, gli ELLEPPì, con cui fa uscire un album nel 2016: ‘Le Due e 1/4’. Mentre porta a compimento un master per lavorare nell’industria musicale, Alberto mette a punto il suo primo album da solista. Rendendosi conto della progressiva scomparsa delle chitarre elettriche nella musica attuale, decide di fare più utilizzo di sintetizzatori e drum machine. A marzo 2020 è uscito il primo singolo: ‘La donna del futuro’.

Print Friendly, PDF & Email