Home Territorio Ensemble Walton al San Leo Festival

Ensemble Walton al San Leo Festival

286
William Walton


Download PDF

Il 20 luglio nel piazzale della Fortezza di San Leo (RN) il terzo concerto della rassegna

Riceviamo e pubblichiamo.

Sabato 20 luglio alle ore 21:00, nella splendida cornice del piazzale della Fortezza, il terzo concerto del San Leo Festival 2019 ci offre ‘Façade’, deliziosa composizione giovanile di William Walton.

Nata nei ruggenti anni ’20, ‘Façade’, definita dal suo autore “An entertainment”, si basa su alcuni documenti della poetessa Edith Sitwell che nel 1918 aveva dato alle stampe l’omonima raccolta di poesie di squisita e aerea fattura, resa animata da fremiti di dissonanze e di non sense.

All’originalità della scrittura poetica, il ventunenne William Walton seppe far aderire perfettamente la sua ispirazione musicale firmando pagine che raccoglievano in sintesi tutto lo spirito dei folli anni venti, con i diversi orientamenti delle più moderne espressioni compositive alle quali non era estraneo il gusto per il jazz che in quel periodo sembrava aleggiare come una benefica nuvola sui cieli della composizione europea e soprattutto francese.

Supportato dall’ottimo Ensemble Walton dell’Orchestra Sinfonica Nazionale RAI, protagonista di ‘Façade’ è il Musicattore Luigi Maio in un rap britannico di inizio secolo, novello pifferaio in un raffinato Circo Sonoro tinto magicamente di non sense, dove alla voce umana spetta l’arduo compito di farsi giocoliere affinché in equilibrio sulle corde tese del pentagramma, faccia vorticare in aria note e parole: un non sense in salsa inglese.

La scelta di ‘Façade’ per il terzo concerto, conferma la profonda conoscenza del direttore artistico Stefano Cucci, capace di spaziare nei più vari repertori musicali con grande intuito comunicativo.

Programma

William Walton ‘Façade 1& 2 An open air entertainment’
Testo di Edith Sitwell, versione italiana di Luigi Maio

Ensemble Walton:
Paolo Fratini flauto – ottavino
Salvatore Passalacqua clarinetto – clarinetto basso
Mario Giovannelli – sassofono
Marco Braito – tromba
Eduardo dell’Oglio – violoncello
Carmelo Gullotto – percussioni
Luigi Maio – musicattore

La prestigiosa Rassegna, ideata e curata dal Maestro Stefano Cucci, ha portato a San Leo, nelle varie edizioni, premi Oscar come Ennio Morricone, Luis Bacalov, Nicola Piovani e solisti di fama mondiale come Uto Ughi, Salvatore Accardo, Giorgio Carnini ed il Coro Della Cappella Sistina.

Come di consueto, proseguono i corsi di alto perfezionamento che si avvalgono, in qualità di docenti, di alcuni fra i più affermati concertisti italiani e si concludono sempre con un concerto finale pubblico che si aggiunge agli altri avvenimenti culturali estivi.

Il San Leo Festival 2019 è un’iniziativa culturale promossa dal Comune di San Leo
E dalla Regione Emilia Romagna, dalla Società San Leo 2000 servizi turistici S.r.L.

Informazioni e prenotazione biglietti presso l’Ufficio I.A.T.
Telefono 0541-92967 – 0541-916306

Info:
sanleo2000.it
www.sanleofestival.it
www.sanleo-it

 

Print Friendly, PDF & Email