Home Territorio Estero Emirati: nuovi interventi per i cittadini a basso reddito

Emirati: nuovi interventi per i cittadini a basso reddito

188


Download PDF

Mohamed bin Zayed stanzia 14 miliardi di dirham portando a 28 miliardi il programma di sostegno

Lo Sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, Presidente degli Emirati Arabi Uniti, ha ordinato la ristrutturazione del programma di sostegno sociale per le persone a basso reddito, con un importo di 28 miliardi di dirham, incrementando il sostegno sociale annuale assegnazione da 2,7 miliardi di dirham a 5 miliardi di dirham.

La leadership emiratina intende fornire mezzi di sussistenza dignitosi per i cittadini ed aumentare il livello di ammissibilità per le famiglie a basso reddito a 25mila dirham al mese, in base allo stato sociale.

Tale direttiva incarna la volontà di fornire vari mezzi di aiuto alle famiglie e ai cittadini con reddito, al fine di migliorare la stabilità familiare e in linea con il sistema di welfare comunitario e la qualità della vita che si intende assicurare ai residenti.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.