Home Toscana Regione Toscana Distretto apuo-versiliese, Matteo Martinelli Presidente del Comitato

Distretto apuo-versiliese, Matteo Martinelli Presidente del Comitato

157
Matteo Martinelli


Download PDF

Il Vicesindaco di Carrara durerà in carica tre anni

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Ieri pomeriggio, 20 febbraio, presso la sala del Consiglio Comunale di Massa, si è riunito per la seconda volta il Comitato del distretto Apuoversiliese ed ha eletto come Presidente Matteo Martinelli, Vicesindaco del Comune di Carrara con deleghe al bilancio e alle politiche per il marmo.
L’organismo è istituito da una legge regionale come luogo di confronto sui temi dell’economia del settore lapideo e delle sue ricadute sul territorio.

Il Comitato è composto, oltre che dai rappresentanti dei comuni di Carrara, Massa, Minucciano, Montignoso, Serravezza, Stazzema, Casola in Lunigiana, Pietrasanta, Fivizzano e Vagli di Sotto, anche dai rappresentanti della Camere di Commercio di Lucca e Massa Carrara nonché dalle associazioni di categoria Confindustria, Confartigianato, CNA, Associazione generale cooperative italiane, AGCI, Confcommercio, Confesercenti, Confcooperative e Legacoop, e dai sindacati, CGIL, CISL e UIL. Possono comunque aderire altri soggetti rappresentativi delle realtà economiche dell’area.

Il Comitato ha la funzione di rappresentare le problematiche ambientali, sociali e produttive del distretto ed elaborare proposte di intervento per la promozione della filiera produttive locale, valorizzare e incentivare interventi a favore della sostenibilità delle attività di estrazione da sottoporre all’esame della Regione. Il Presidente è individuato tra i componenti del Comitato e dura in carica tre anni, rinnovabile una volta.

Alla riunione di insediamento e a quella di ieri era presente anche l’Assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo, su delega del Presidente Enrico Rossi.

Ha detto l’Assessore:

Faccio i migliori auguri di buon lavoro auspicando che si instauri subito lo spirito di squadra necessario per far nascere nuovo sviluppo. Il Comitato deve avere un ruolo fattivo per la costruzione di proposte progettuali che permettano la valorizzazione di un settore rilevante per l’economia di questo territorio.

A tale scopo occorre individuare progetti in relazione alla produzione del marmo, tenendo presenti le tipicità del territorio. La Regione è come sempre disponibile ad accompagnare e accogliere queste proposte.

Print Friendly, PDF & Email