Home Campania Comune di Napoli de Magistris: ‘Istituto Caselli, scuola “rara”‘

de Magistris: ‘Istituto Caselli, scuola “rara”‘

775
Istituto “Giovanni Caselli”


Download PDF

Il post del Sindaco di Napoli su Facebook

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Dopo anni di impegno è stata accolta in pieno la richiesta del Comune di Napoli e della Città Metropolitana di riconoscere il prestigioso Istituto della Porcellana “G. Caselli” di Capodimonte come “Istituto raro”.
Ma ci sono anche altre due buone notizie per un istituto prestigioso e di solide tradizioni come l’Istituto “Giovanni Caselli”.

La prima è che Città Metropolitana e Regione hanno cancellato l’ipotesi di accorpamento con altro Istituto. Una scelta importante, che rappresenta pienamente la volontà dell’Amministrazione e della Città di Napoli.

L’altra, ancora più importante, è che il Ministro dell’Istruzione, sen. Valeria Fedeli, ha dato il proprio assenso alla richiesta formulata dalla Città di Napoli e dalla Città Metropolitana, a firma dell’Assessore Enrico Panini e del Consigliere delegato Salvatore Pace, per il riconoscimento all’Istituto della Porcellana delle caratteristiche di scuola “rara”.

E questo non implica solo l’importante assegnazione di un Dirigente scolastico titolare, e non “a scavalco”, con tutto ciò che questo significa in termini di continuità e di presenza quotidiana ma significa mettere le basi giuridiche per la definizione di un Piano industriale di rilancio dell’intera filiera della porcellana.

Auguri di buona vita scolastica all’Istituto Caselli.

È quanto scrive su Facebook il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Print Friendly, PDF & Email