Home Lombardia Regione Lombardia Coronavirus Lombardia, Fermi: ‘Sostenere realtà economiche’

Coronavirus Lombardia, Fermi: ‘Sostenere realtà economiche’

152
Consiglio regionale della Lombardia


Download PDF

Nell’Aula del Consiglio regionale le comunicazioni del Presidente Fontana e dell’Assessore Gallera

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Ringrazio il Presidente Fontana, l’Assessore Gallera e gli altri componenti della task force e delle strutture regionali coinvolte per l’impegno costante e assiduo con cui hanno seguito e stanno seguendo la situazione di emergenza creata dal Coronavirus in Lombardia.

A nome di tutto il Consiglio regionale rivolgo un grande grazie agli operatori sanitari, alla protezione civile e ai tanti volontari che si stanno impegnando senza esitazione e senza sosta per contenere l’emergenza, dando dimostrazione ancora una volta del grande cuore e del grande senso di responsabilità tipico dei lombardi.

Lo ha sottolineato il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi introducendo le comunicazioni di Fontana e Gallera questa mattina in Aula sulla gestione dell’emergenza.

Ha sottolineato il Presidente Fermi:

Anche davanti al Coronavirus il Consiglio regionale va avanti, l’attività istituzionale non si ferma, non può e non deve fermarsi. Siamo tutti consapevoli della necessità di dare ai cittadini lombardi un forte messaggio di rassicurazione, anche attraverso piccoli gesti e segnali come la normale prosecuzione dell’attività consiliare.

Sono convinto che pragmatismo e competenza ci guideranno nell’affrontare questa emergenza, consapevoli che è il momento di unirci e di lavorare insieme, con la generosità e la solidarietà che da sempre ci caratterizzano.

E sono altrettanto certo che le istituzioni sapranno trasmettere ai cittadini la necessaria e dovuta fiducia: è necessario infatti adottare opportune precauzioni, ma non dobbiamo lasciarci prendere da eccessi di paura e panico ingiustificati.

Un pensiero particolare lo rivolgo a quelle realtà economiche e di servizio la cui attività sta subendo pesanti limitazioni e danni economici a causa della diffusione del Coronavirus, e auspico da parte del Governo nazionale che siano assicurate al più presto adeguate misure di sostegno che possano contribuire a compensare le perdite che stanno subendo e il costo sociale che stanno pagando per il bene della nostra comunità.

In conclusione il Presidente Fermi ha ringraziato gli organi di informazione evidenziando come il compito e il ruolo dei giornalisti sia fondamentale nel fornire ai cittadini informazioni corrette e come gli stessi rivestano un compito primario di servizio pubblico per contrastare il dilagare di fake news, soprattutto sui social network.

Print Friendly, PDF & Email