Home Lombardia Regione Lombardia Consiglio regionale lombardo: sessione di bilancio e seduta ordinaria

Consiglio regionale lombardo: sessione di bilancio e seduta ordinaria

581
Consiglio Regionale Lombardo


Download PDF

Il 19 e 20 dicembre si riunisce il Consiglio regionale, il 21 seduta con quattro progetti di legge, una proposta di atto amministrativo e alcune nomine

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Il Presidente Raffaele Cattaneo ha convocato il Consiglio regionale per la Sessione di Bilancio nei giorni 19 e 20 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 24:00: all’ordine del giorno il bilancio di previsione per il funzionamento del Consiglio regionale, relatore il Vice Presidente del Consiglio Fabrizio Cecchetti; il Collegato 2018 che contiene alcune disposizioni per l’attuazione della programmazione economica e finanziaria regionale; la Legge di stabilità e il Bilancio di previsione 2018-2020 di Regione Lombardia, relatore il Presidente della Commissione Bilancio Alessandro Colucci.
Il Consiglio regionale tornerà poi a riunirsi in sessione ordinaria giovedì 21 dicembre alle ore 10:00.

All’ordine del giorno sono previsti diversi progetti di legge: le modifiche alla legge elettorale regionale, relatore Carlo Malvezzi, Forza Italia; le modifiche al testo unico in materia di parchi regionali, con l’ampliamento dei confini del Parco delle Groane e l’accorpamento della riserva naturale Fontana del Guercio con il parco locale di interesse sovraccomunale della Brughiera Briantea, relatore Lino Fossati, Lista Maroni Presidente; nuove norme per la promozione e lo sviluppo dei territori montani interessati da impianti di risalita, relatrice Lara Magoni, Lista Maroni Presidente; le modifiche al testo unico in materia di Protezione civile, relatore Francesco Dotti, Fratelli d’Italia.

Il Consiglio sarà quindi chiamato a votare la proposta di atto amministrativo che modifica i confini e le misure di tutela della riserva naturale Valli del Mincio.

Infine, sono previste le nomine dei nuovi revisori dei conti in alcuni ambiti territoriali di caccia e in alcuni comprensori alpini di caccia in sostituzione dei rinunciatari e di tre Consiglieri regionali nell’Osservatorio per l’attuazione del fattore famiglia lombardo.

Print Friendly, PDF & Email