Home Territorio Concerto di Natale per Napoli del Conservatorio San Pietro a Majella

Concerto di Natale per Napoli del Conservatorio San Pietro a Majella

193
Maria Grazia Schiavo


Download PDF

In onda il 23 dicembre dalla Basilica di Santa Maria Maggiore della Pietrasanta sui canali social del Conservatorio

Riceviamo e pubblichiamo.

Sarà un dono per Napoli il Concerto di Natale organizzato dal Conservatorio di Musica San Pietro a Majella insieme con il Polo culturale della Pietrasanta, in onda sui canali social del conservatorio partenopeo mercoledì 23 dicembre 2020 alle ore 18:00.
Il concerto è nella suggestiva cornice della Basilica di Santa Maria Maggiore della Pietrasanta, che per l’occasione espone una bellissima natività della Scarabattola, la bottega d’arte presepiale dei fratelli Scuotto e vedrà come guest star la soprano di fama internazionale – ed ex allieva del Conservatorio San Pietro a Majella – Maria Grazia Schiavo, che interpreterà le pagine di ‘Wiegenlied’ di Richard Strauss, Rejoice Greatly dal ‘Messiah’ di Georg Friedrich Händel e ‘Dormi benigne Jesu’ dal mottetto ‘Quem vidistis pastores?’ di Carmine Giordano.

Il coro di giovani voci del Conservatorio, diretto dal maestro Antonio Berardo, interpreterà ‘Dormi, dormi’ di Lajos Bardos; ‘Quanno nascette ninno’ e ‘Tu scendi dalle stelle’ di sant’Alfonso Maria de’ Liguori, ‘Brillò nel ciel’ di autore anonimo del XVII secolo, ‘White Christmas’ di Irving Berlin e ‘O holy night’ di Adolphe-Charles Adam.

La preziosa voce della Schiavo ed il coro sono accompagnati al pianoforte da Maurizio Iaccarino.

A introdurre l’evento musicale è una poesia in lingua napoletana di Salvatore Di Giacomo interpretata dall’attore Gigi Savoia.

Afferma Raffaele Iovine, Presidente della onlus Polo Culturale della Pietrasanta:

Dalla Pietrasanta dedichiamo alla nostra città il concerto di Natale. Un’occasione per ricordarci che siamo parte di una comunità, antichissima e straordinaria, che nelle prove più difficili ha sempre saputo dare il meglio di sé, e anche un modo per presentare a tutti il nostro progetto di Insula musicale, che confidiamo di poter realizzare presto nelle piazze e nelle strade adiacenti al Conservatorio.

Un distretto interamente dedicato alla musica e ai giovani musicisti.

Spiega il professor Paologiovanni Maione, docente di Storia della Musica del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella:

Con questo concerto dedicato alla città intendiamo riprodurre le atmosfere natalizie attraverso i canti della tradizione napoletana e internazionale.

In un momento che mette tutti a dura prova c’è bisogno di ritrovare quei suoni e quelle immagini garanti di serenità.

Le voci del nostro conservatorio ci auguriamo siano una “carezza” per Napoli e un segnale di speranza.

Per assistere all’imperdibile concerto basta andare sulle pagine https://www.youtube.com/channel/UCniPOSH42fLEjlUqKXRXnKw e https://www.facebook.com/conservatoriodimusicasanpietroamajelladinapoli

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email