Home Territorio Centro Ester Napoli rileva Pallacanestro San Michele e torna in Serie C

Centro Ester Napoli rileva Pallacanestro San Michele e torna in Serie C

211
Centro Ester Napoli - Corvino


Download PDF

Riceviamo e pubblichiamo.

Con grande entusiasmo, il Patron Corvino, insieme al Direttore Sportivo Massimo Fonisto, annuncia un ambizioso piano triennale per il rilancio del basket al Centro Ester, per il periodo 2024/2027.

Questa iniziativa, in collaborazione con la Pallacanestro San Michele, nasce con l’obiettivo di portare avanti l’eredità di Pasquale De Filippo, indimenticato Presidente e Consigliere regionale della FIP, prematuramente scomparso.

Il progetto, voluto con forza dal Patron Corvino, mira a diventare un faro di riferimento per i giovani talenti e le piccole società sportive, attraverso la creazione di un settore giovanile di eccellenza allargando i confini d’intervento del Centro Ester con le ambiziose idee e diverse attività intorno allo sport: Formazione, Terzo Settore, Inclusione sociale sono solo alcune delle tante proposte sul tavolo.

Corvino afferma:

Quando ho conosciuto Teresa Petrone abbiamo immediatamente condiviso la visione di rilanciare il basket con valori comuni.

Ogni anno organizzeremo un memorial dedicato a Pasquale De Filippo per onorare il suo inestimabile contributo al mondo del basket.

L’ambizioso piano prevede una riorganizzazione strutturale con l’introduzione di un nuovo organigramma e l’istituzione di una figura manageriale che coprirà la conduzione tecnica e organizzativa della divisione basket.

Corvino ha aggiunto:

L’opportunità di ripartire dai risultati degli ultimi anni ci ha dato grande slancio. Nei prossimi giorni annunceremo il nome del nuovo manager che guiderà il Centro Ester ai vertici del basket italiano.

Anche il Direttore Sportivo Massimo Fonisto ha espresso la sua determinazione nel portare avanti questo progetto:

Ho conosciuto personalmente Pasquale durante il Trofeo delle Regioni per l’annata 2004 e ho subito ammirato la sua competenza e capacità organizzativa. Vogliamo ripartire da questi valori, centrali per il Centro Ester.

Il nostro piano triennale tecnico prevede partnership con società locali e nazionali, oltre all’organizzazione di una foresteria che ci permetterà di competere nei campionati di eccellenza entro tre anni.

Fonisto ha inoltre sottolineato l’importanza del settore giovanile:

Il nostro obiettivo è che il settore giovanile diventi un bacino cruciale per la prima squadra, grazie a una collaborazione stretta tra Agostino Romano, responsabile del settore giovanile, e la nuova figura manageriale che annunceremo a breve.

Questa persona avrà il compito di formare giovani allenatori e collaborare strettamente con Agostino per la creazione di un progetto tecnico unico.

Il Centro Ester, quindi, si prepara a partecipare al prossimo campionato di Serie C sotto il nome della Pallacanestro San Michele, con un piano di reclutamento mirato al potenziamento del settore giovanile, sia per quanto riguarda gli atleti che lo staff tecnico.

Nei prossimi giorni sarà rivelato il nome scelto per la gestione della prima squadra, un passo decisivo verso un futuro radioso per il basket napoletano.

Print Friendly, PDF & Email