Home Territorio Estero Capitali europee della Cultura al Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai

Capitali europee della Cultura al Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai

268
Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai


Download PDF

Padiglione Italia 30 ottobre 2021

Riceviamo e pubblichiamo.

La Giornata delle Capitali Europee della Cultura all’Esposizione Universale di Dubai è l’appuntamento che Matera 2019 organizza il 30 ottobre 2021 nel Padiglione Italia all’Expo 2020 di Dubai, in partnership con il Commissario Generale d’Italia e con il patrocinio della Commissione Europea.

La ‘Giornata delle ECoC’ mette in rilievo le esperienze culturali più significative delle Capitali Europee della Cultura e quanto esse possano contribuire ai temi che l’esposizione Universale di Dubai promuove: costruire ponti, non lasciare nessuno indietro, vivere in equilibrio.

Programma

La Fondazione ha voluto organizzare questa iniziativa insieme al Padiglione Italia e alla rete delle Capitali Europee della Cultura per rilanciare questo network e mettere in luce la loro resilienza e capacità di saper reinventare un grande evento affrontando le sfide impreviste poste dalla pandemia.

Il Forum Internazionale mira a portare in primo piano il contributo delle Capitali Europee della Cultura per costruire luoghi sostenibili, inclusivi e belli – interdisciplinarietà, connessione tra cultura e scienza, accessibilità, coinvolgimento dei cittadini – seguendo l’approccio del New European Bauhaus.

Possiamo immaginare nuove relazioni tra le aree sovraffollate e le aree remote e scarsamente popolate? È possibile immaginare un mondo più sostenibile basato su una connessione più equilibrata tra le aree “troppo affollate” e quelle “spopolate”? Il programma culturale della maggior parte delle ECoC include anche zone remote e poco abitate.

The ECoC Game

Sei pronto a vivere e ripercorrere la storia delle Capitali Europee della Cultura? Scopri con ECoC Game la genesi e i protagonisti di questa istituzione itinerante attraverso un laboratorio in movimento di geografia culturale, sviluppato da Open Design School, best practice a livello internazionale della Fondazione Matera-Basilicata 2019 nel campo delle nuove pratiche di progettazione.

Open Sound Dubai Session

La Fondazione propone la performance ‘Open Sound Dubai Session’, caratterizzata dall’incontro tra un producer della scena elettronica italiana, go-Dratta, e musicisti tradizionali sia arabi che lucani, Imad Kawala con Alberico Larato e Agostino Cortese: un momento di interazione sonora che restituirà, dal vivo, il risultato del lavoro di co-creazione artistica e ibridazione culturale

 

Print Friendly, PDF & Email