Home Territorio Campania best practice investimenti UE Università S. Giovanni a Teduccio

Campania best practice investimenti UE Università S. Giovanni a Teduccio

481
UNINA di San Giovanni a Teduccio, Napoli


Download PDF

Il 6 maggio al complesso UNINA di San Giovanni a Teduccio (NA)

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Campania.

La Regione Campania con il progetto del Polo Universitario di San Giovanni a Teduccio (NA) della Federico II è stata individuata quale best practice dalla Commissione europea.

Lunedì 6 maggio 2019, dalle ore 9:30, presso il complesso UNINA di San Giovanni a Teduccio, in corso Protopisani n. 70, Napoli si terrà il lancio della campagna di comunicazione dell’Unione Europea ‘Europe in my region – L’Europa nella mia regione’ #EUinmyRegion che ogni anno seleziona le migliori buone pratiche di utilizzo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, FESR, premiandoli con azioni informative destinate al grande pubblico.

Uno di questi è il Campus universitario di San Giovanni, riconosciuto come uno dei principali interventi di rigenerazione urbana realizzati grazie all’intervento integrato di Regione Campania e Unione Europea.

Dopo la visita alla struttura e al cantiere verrà inaugurato, alle ore 10:30, un totem multimediale interattivo che sino al 5 giugno permetterà agli utenti una interazione con il bene oggetto del finanziamento.

A seguire si terrà un primo bilancio sociale dell’intervento di recupero dell’area ex Cirio a cui prenderanno parte rappresentanti della Regione Campania, della Federico II, della Commissione Europea, oltre che dell’hub tecnologico tra cui Apple Developer Academy Napoli, ENI, TIM, CISCO e Campania New Steel.

Sempre il 6 maggio, alle ore 12:30, nel luogo simbolo dell’innovazione campana, si presenteranno le attività sugli ‘Open Data’ della Regione Campania e la piattaforma I.TER, l’anagrafe digitale delle Entità e degli Eventi Territoriali della Campania.

Il lancio della campagna, oltre a celebrare la lungimiranza di riconvertire un’area industriale abbandonata, utilizzando risorse europee afferenti ai fondi strutturali FESR e FSE, sarà anche l’occasione per fare il punto sull’ecosistema campano dell’innovazione creato dalla Regione Campania che ha trovato nel Polo Universitario di San Giovanni uno dei principali attrattori di grandi player globali.

La campagna di comunicazione della Commissione proseguirà fino a fine mese con affissioni sul territorio cittadino e messaggi sui social network.

Print Friendly, PDF & Email