Home Territorio ‘Benintegrato’, Bénin riflesso di un intero continente e inclusione

‘Benintegrato’, Bénin riflesso di un intero continente e inclusione

411
Benin


Download PDF

Il 13 ottobre alla parrocchia di San Giustino de Jacobis di Casoria (NA)

Riceviamo e pubblichiamo.

Domenica 13 ottobre 2019, nell’ambito dell’Ottobre Giustiniano, celebrazione del santo patrono della parrocchia di San Giustino de Jacobis di Casoria (NA) che avviene ogni anno nei pomeriggi delle domeniche del mese di ottobre, avrà luogo l’evento ‘Benintegrato’ con la partecipazione del console del Bénin Dott. Giuseppe Gambardella.

‘Benintegrato’ è un progetto volto a presentare la Repubblica del Bénin come riflesso di un intero continente e, nell’ambito dell’Ottobre Giustiniano, a promuovere la cultura dell’inclusione e della multiculturalità attraverso l’incontro e lo scambio con una delle comunità straniere meglio integrate nel territorio napoletano

Il Console Gambardella, la cui giurisdizione copre il territorio di tutto il sud Italia, non solo svolge compiti amministrativi, visti, legalizzazioni, carte consolari, documenti di Stato civile etc., ma ha come missione la promozione sia economica che culturale del Paese, per consentire l’adeguata conoscenza e la consapevolezza delle opportunità offerte dal Bénin alla popolazione italiana.

Interverranno:
Tommaso Casillo – Vice Presidente Consiglio Regionale Campania
Raffaele Bene – Sindaco di Casoria
Giuseppe Gambardella – Console del Bénin
Don Arcangelo Caratunti – Parroco di San Giustino de Jacobis
Valeria Rotoli – Presidente AIL Napoli
A seguire i Guna Percussion, gruppo di musica beninese

Partner della manifestazione:
– Consolato del Bénin a Napoli;
– Comune di Casoria;
– Parrocchia di San Giustino De Jacobis di Casoria;
– AIL Associazione Italiana Leucemie, Linfomi e Mieloma – sez. di Napoli.

Programma
Scheda AIL Napoli

Print Friendly, PDF & Email