Home Toscana Regione Toscana Azienda Faella spa – Pratigliolmi, incontro in Regione Toscana

Azienda Faella spa – Pratigliolmi, incontro in Regione Toscana

290
Gianfranco Simoncini


Download PDF

La Regione accompagnerà i passaggi necessari per attivazione ammortizzatori e metterà a disposizione incentivi per ripartenza azienda

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Per l’azienda Faella spa – Pratigliolmi si prospetta un percorso di fuoruscita dalla crisi.
È quanto emerso nel corso dell’incontro convocato oggi, 20 dicembre, in Regione dal Consigliere del Presidente per il lavoro Gianfranco Simoncini con il liquidatore dell’azienda, un rappresentante di Confindustria Toscana sud, il Sindaco del Comune di Castelfranco – Piandiscò Enzo Cacioli.
Regione e istituzioni sono state informate sulla volontà di attivare un percorso per la Cassa integrazione straordinaria per cessazione di attività, in vista di un possibile nuovo soggetto imprenditoriale interessato ad acquisire l’azienda, garantendo così la continuità dell’attività produttiva che opera nella produzione di cotto per tegole e pavimenti e dà lavoro a 55 addetti.

Regione e Comune, prendendo atto delle positive informazioni, hanno dichiarato apprezzamento per il possibile sbocco della crisi e al tempo stesso hanno auspicato la formalizzazione della proposta alle organizzazioni sindacali e l’avvio della trattativa sui passaggi di proprietà e sulla Cassa integrazione.

Simoncini ha assicurato che la Regione accompagnerà, attraverso i suoi uffici, tutti i passaggi necessari per l’attivazione degli ammortizzatori e metterà a disposizione gli incentivi a sostegno della ripartenza dell’azienda.

Print Friendly, PDF & Email