Home Territorio App Prenotalido per andare in lidi, piscine e solarium

App Prenotalido per andare in lidi, piscine e solarium

1540
prenotalido


Download PDF

Il nuovo strumento a disposizione di gestori e villeggianti

Prenotalido, l’innovativa e utilissima applicazione progettata da talentuosi Salvatore Varchetta di Bacoli (NA) e Alessio Vietri di Napoli, è nata nel 2018 con la volontà di soddisfare esigenze tipiche dei luoghi di villeggiatura: andare al mare senza preoccuparsi di non trovare posto, doversi accontentare dell’ultimo ombrellone disponibile, lontano dal bagnasciuga, senza l’assillo di doversi svegliarsi presto e, una volta raggiunto il luogo prescelto, lambiccarsi il cervello per capire dove poter parcheggiare.

È lo stesso Alessio Vietri, a spiegarci, nel dettaglio, l’originale applicazione, utilizzabile anche da mobile, che, seppur attiva da solo un paio di settimane, già gode di ottima popolarità sui social.

Dato che siamo entrambi informatici abbiamo voluto realizzare un programma che permettesse di prenotare quello che ritenevamo utile e, allo stesso tempo, appetibile per il gestore di lidi. Abbiamo iniziato ad intervistare molti di loro, le cui strutture ricadevano in zone diverse e, quindi, con esigenze differenti, alcuni più orientati a servizi con piscina e solarium con spazi aggiuntivi a disposizione ed altri più specifici per il mare con il servizio parcheggio, per capire come venivano organizzate prenotazioni e vendite online di posti e servizi. Dal mix di queste informazioni è iniziato la creazione di Prenotalido.

Esigenze lavorative hanno un po’ rallentato questo progetto, poi, però, l’emergenza Covid-19, con l’estate all’orizzonte, ha velocizzato il tutto. Volevamo dare la possibilità al gestore di migliorare l’organizzazione per snellirgli il lavoro e, di conseguenza, consentire alle persone di prenotare in anticipo spiagge libere e private, per rilassarsi al sole, nel rispetto del protocollo sanitario vigente, in modo facile, veloce e sicuro, regolando l’accesso.

Il sistema permette di gestire le strutture multiarea. Nello specifico, il gestore di uno stabilimento balneare, che magari si occupa di più spiagge, come può fare un’amministrazione comunale, una volta registrato può coordinare più strutture contemporaneamente.

Ad esempio, se un lido ha una zona spiaggia, una zona piscina e una zona solarium, grazie alle impostazioni della nostra piattaforma, può ricreare esattamente la stessa disposizione a livello visivo, così che quando l’utente andrà a creare la pagina della struttura avrà davanti la sua stessa mappa reale e quindi della disposizione reale dei posti.

L’aspetto sul quale abbiamo puntato principalmente l’attenzione è semplicità del flusso di prenotazione, suddividendolo in quattro fasi.

La prima riguarda la fascia oraria, dunque giornata intera, mattina o pomeriggio; la seconda concerne la scelta di uno o più giorni di prenotazione e, nel caso di spiagge libere abbiamo impostato un massimo di due, proprio per poter dare la possibilità a tutti di usufruirne; la terza prevede la selezione dei servizi, quindi, nel caso di spiagge libere un eventuale parcheggio associato, nel caso di lidi, piscine e solarium, una serie di servizi a pagamento che poi, nell’ultima fase del flusso, il cliente salderà, mentre, per le spiagge libere, si dovrà solo dare conferma.

I tipi di installazione possibili sono due: base e custom.
Per l’installazione base i gestori degli stabilimenti balneari, o l’istituzione, come nel caso di un comune, potranno essere trovati in un sistema centralizzato. Mi spiego. Per la nostra piattaforma base prenotalido.it abbiamo implementato un sistema di ricerca costruito su quattro parametri non esclusivi, che possono essere scelti anche tutti insieme, quali: nome della struttura, tipo della struttura, ovvero lido, piscina, solarium, comune di riferimento e posizione geografica, nel caso in cui si volessero cercare tutti i lidi in una specifica regione.

L’installazione custom, per lo più pensata per i lidi privati, prevede un sottodominio dedicato, ovvero nomelido.prenotalido.it, con eventuali funzionalità aggiuntive personalizzate secondo esigenze specifiche.
Ovviamente la piattaforma può essere usata non solo per i luoghi sul mare, ma anche per le piscine dell’entroterra, o altre strutture tipo solarium o simili.

Il nostro primo grande cliente è stato il Comune di Bacoli (NA) che, per gestire le spiagge, ha fatto partire l’app dal 5 giugno. Al momento stiamo stringendo accordi commerciali con vari stabilimenti balneari che vogliono aderire al nostro sistema centralizzato, alcuni dei quali hanno optato per l’installazione custom e, di conseguenza, il processo sarà un po’ più lungo.
Ci auguriamo che questo periodo passi in fretta.

https://prenotalido.it/
https://www.facebook.com/prenotalido
https://www.instagram.com/prenotalido/

Print Friendly, PDF & Email
Lorenza Iuliano

Autore Lorenza Iuliano

Lorenza Iuliano, vicedirettore ExPartibus, giornalista pubblicista, linguista, politologa, web master, esperta di comunicazione e SEO.