Home Territorio ADEI, Associazione degli Editori Indipendenti, ricorda Roberto Calasso

ADEI, Associazione degli Editori Indipendenti, ricorda Roberto Calasso

307
Roberto Calasso


Download PDF

Zapparoli: ‘Il suo è stato un cammino all’insegna della curiosità e del coraggio, un esempio di come prestare servizio alla parola e alla cultura in modo non effimero’

Riceviamo e pubblichiamo.

ADEI, Associazione degli Editori Indipendenti, ricorda la figura di Roberto Calasso attraverso le parole del Presidente dell’Associazione, Marco Zapparoli.

È scomparso Roberto Calasso, uno dei grandi, veri editori degli ultimi decenni. Ha trascorso una vita scovando, studiando, valorizzando testi di rilevanza e consistenza capitale, senza guardare in faccia a mode o tendenze.

Lascia certamente un grande vuoto, e insieme ci lascia in eredità un grande “pieno”: un catalogo di rara coerenza, un esempio di come fare editoria, di come prestare servizio alla parola e alla cultura in modo non effimero.

Un cammino all’insegna della curiosità e del coraggio; uno stile unico, un simbolo di indipendenza che non può non essere di riferimento per tutti noi.

Print Friendly, PDF & Email