Home Lazio Regione Lazio Accordo Regione Lazio – MiC ristrutturare sede ex Banca d’Italia Rieti

Accordo Regione Lazio – MiC ristrutturare sede ex Banca d’Italia Rieti

207
Banca d'Italia


Download PDF

Rinaldi: ‘Importante collaborazione per migliorare accesso e conservazione dei beni culturali dei territori’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

La Giunta regionale del Lazio, su proposta dell’Assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di ricostruzione, alla viabilità e alle Infrastrutture della Regione Lazio, Manuela Rinaldi, ha approvato lo schema di accordo tra la Direzione regionale ai Lavori pubblici, alle Infrastrutture e all’Innovazione tecnologica e il Ministero della Cultura per gli interventi di ristrutturazione dell’immobile ex Banca d’Italia.
L’accordo, che segna un passo significativo nella valorizzazione del patrimonio culturale della città di Rieti, ha come scopo principale quello di trasformare la sede dell’ex Banca d’Italia in una moderna struttura per l’Archivio di Stato di Rieti.

I lavori, gestiti dalla Regione Lazio e finanziati dal Ministero della Cultura, consentiranno di creare uno spazio adeguato alla conservazione dei documenti storici.

La ristrutturazione dell’ex filiale della Banca d’Italia di Rieti rappresenta un’importante collaborazione tra Regione Lazio e Ministro della Cultura per migliorare l’accesso e la conservazione dei beni culturali dei nostri territori.

Un impegno importante tra istituzioni pubbliche che consentirà di valorizzare il patrimonio culturale e la promozione della conservazione storica, offrendo alla comunità territoriale una nuova e moderna sede per l’Archivio di Stato di Rieti.

Una collaborazione sinergica che dimostra la possibilità di dare importanti risposte al territorio e alla cultura.

Per questo ringrazio il Ministero della Cultura per il sostegno e la collaborazione.

Lo ha dichiarato l’Assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di ricostruzione, alla Viabilità e alle Infrastrutture della Regione Lazio, Manuela Rinaldi.

Print Friendly, PDF & Email