Home Territorio 60° anniversario di ordinazione presbiterale di Don Pasquale Beneduce

60° anniversario di ordinazione presbiterale di Don Pasquale Beneduce

1183
Don Pasquale Beneduce


Download PDF

Gli omaggi del Sindaco di Sant’Antimo (NA), l’Avvocato Massimo Buonanno

Venerdì 1° luglio, ore 18:30, presso la Chiesa dell’Annunziata a Sant’Antimo (NA), in occasione del 60° anniversario di ordinazione presbiterale di Don Pasquale Beneduce, alla presenza della cittadinanza, l’Amministrazione comunale renderà omaggio al sacerdote, prima dell’inizio della Santa Messa, conferendogli una targa ricordo.

Nei suoi sessant’anni di ministero Don Pasquale Beneduce si è sempre speso per tutta la comunità santantimese, pronto a consolare e a supportare concretamente i cittadini nelle difficoltà quotidiane, ma anche i missionari del paese, per i quali organizzava periodicamente delle giornate missionarie per donare loro le offerte ricevute.

Religioso benvoluto da tutti, 85 anni portati con grande stile, dopo il ritiro dalla vita parrocchiale attiva continua a celebra ogni mattina la Messa delle 7:30, distinguendosi per le prediche accurate.

Persona amabile, sorridente e accogliente, capace, come pochi, di mettere a proprio agio l’interlocutore, ma soprattutto religioso zelante, interessato alla crescita spirituale della sua gente, attento nella celebrazione della Celebrazione liturgica, rispettoso delle norme quasi fino allo scrupolo. Impossibile misurare il bene fatto in sessant’anni di lavoro sacerdotale, le persone incontrate ed ascoltate, i sacramenti celebrati.

Il Sindaco, in vista della consegna del riconoscimento, ha dichiarato in esclusiva alla nostra testata:

Don Pasquale è un ecclesiastico di una rettitudine enorme ed ha sempre saputo entrare nelle famiglie con grande umiltà, affrontando con loro il dolore.

Interessato ai problemi reali del paese, è stato in grado di fare la differenza nelle nostre vite, compiendo spesso gesti importanti che ha voluto però non fossero resi noti.

Quando penso a lui mi viene in mente la riflessione del Santo Padre Paolo VI: “spesso abbiamo bisogno più di testimoni che di maestri”.

I sessant’anni di ordinazione sacerdotale del nostro Don Pasquale rappresentano una tappa significativa del suo cammino missionario, fondato sull’amore e sull’accoglienza senza riserve, mettendo al centro Cristo, luce del mondo.

Un vero e proprio faro che dilegua le tenebre e ci conduce verso la resurrezione. Una speranza e una certezza per quanti condividono la pace, il bene e l’uguaglianza, ripudiando ogni forma di violenza. Questi sono i messaggi che noi, carissimo don Pasquale, abbiamo recepito dal giorno dell’inizio del suo servizio alla Comunità.

Auguri a nome mio, a nome dell’Amministrazione Comunale di Sant’Antimo e dei nostri amati concittadini.

Massimo Buonanno
Avv. Massimo Buonanno Sindaco di Sant’Antimo (NA)
Print Friendly, PDF & Email

Autore Rocco Romeo

Rocco Romeo, giornalista pubblicista, architetto, docente di disegno presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie Applicate dell’Università degli Studi 'Guglielmo Marconi', professore di sostegno all'IC Giovanni XXIII di Sant'Antimo (NA). È membro del Rotary Club/Reggio Est e cura il concept e la progettazione di opere orientate al design. È autore di pubblicazioni sull’inclusività della scuola e sulle tecnologie a supporto dell’insegnante di sostegno.